Questo sito contribuisce alla audience di

La guida risponde

0 Vota

Un barattolo di latta

Domanda

sono seduta sull'orlo di un pozzo,non ha nulla di particolare,ci sono tanti pozzi,tutti uguali,delle semplici aperture nel terreno fangoso.l'immagine all'esterno è grigia,una di quelle giornate ke permettono l'accumularsi del fango. la voce autoritaria mi ordina di tuffarmi..so ke è inevitabile..avevo già prima cominciato a osservare quel buio a scivolere piano per provare se il terreno era cedevole..preferisco buttarmi a capofitto..per evitare di finire addossata alle pareti ke immagino melmose.. invece comincio subito a vedere qualcosa,ci sono dei rami,radici,di quel verde ke solo lontani dalla luce del sole riescono a conservare... ho ancora paura a muovermi,mi batte forte il cuore,temo ci siano degli animali,soprattutto serpenti.ho così paura ke mi sembra di vederli guizzare.. c'è un vekkio giornale per terra, piegato e ingiallito:Tempo,c'è scritto come titolo..l'umidità ha reso il resto incomprensibile.. un barattolo di latta aperto ke non desta in me alcun interesse,sembra uno di quelli ke contengono piselli o pomodoro.. gli okki si sono ormai abituati al buoi:vedo ke le pareti del mio pozzo sono lastricate in pietra,è attraverso esse ke passa la vegetazione..mi sembra+largo di quando stavo sull'orlo..mi siedo.. voglio riposare qui un pò..si sta anke meglio ke lassù.. a presto gentile Luciano.. Knott F 23anni

Risposta

Temi di rientrare in te stessa ed ogni volta che lo fai ne provi disagio e sofferenza (vari pozzi). C'è qualcosa dentro di te, nel tuo vissuto, da cui fuggi. Qualcosa che ti crea emozioni negative, abbassamenti di autostima, sensi di colpa (paura del fango). In realtà, poi, quando hai il coraggio di affrontare questa interiorità problematica, ne ricevi una certa liberazione emotiva e la trovi anche meno angosciante dei problemi del presente. Ma qual è il tuo problema? C'è in te una nostalgia di purezza, una difesa dalla figura maschile e dalla sessualità ("solo lontano dalla luce del sole riescono a conservarsi"). Stai parlando di "radici" (valori) e "rami" (relazioni). Valori e relazioni, dunque, ricevono danno da un certo tipo di maschio e da un certo tipo di sessualità. La sessualità ti appare come violenza e aggressione alla tua integrità ("temo ci siano degli animali, soprattutto serpenti"). C'è una storia racchiusa nel tuo cuore (giornale piegato), ancora carica di angoscia(ingiallito).Perchè sul giornale c'è scritto "Tempo"? Il "tempo", in senso cronologico, può significare "destino". Il "tempo", in senso climatico, significa "imprevedibilità". Nel tuo passato è accaduto qualcosa che ha a che vedere con la dura necessità, col destino, ma anche con la negativa umoralità umana. Il barattolo aperto può simboleggiare il tuo utero violato. Barattolo di latta: utero banalizzato, usato senza rispetto. Il barattolo sembra contenere piselli e pomodori. Sottile simbolismo psichico. Le sfere significano, come le monete, "possibilità", "fortuna" (in "piselli" c'è anche una simbologia fallica). E i pomodori? Il pomo è il frutto proibito. Rosso: passione, trasgressione. Tieni presente che "pomodori" si associano ad una terra solare, simboleggiano l'Italia. "Le pareti del mio pozzo sono lastricate in pietra, è attraverso esse ke passa la vegetazione..": le pietre sono i problemi del vissuto negativo che ti ha segnato. Ma non ti ha inaridito: attraverso le pietre passa la vegetazione: rampollano nuove speranze, sentimenti di novella fiducia. Mia cara, sono proprio contento, che il prendere visione della tua realtà, l'accettare di farlo, ti libera emotivamente. L'analisi psicanalitica, a detta di Freud, non guarisce, ma allenta la pressione emotiva del vissuto problematico. Ti lascio in fondo al pozzo. Con una dolce carezza sui capelli, simbolo della tua femminilità che qualcuno forse non rispettato. Luciano.

kno*** - 20 anni e 10 mesi fa
Registrati per commentare