Questo sito contribuisce alla audience di

Ragazzi maturi, adulti giovanili

Nei pranzi, i figli dei Romani non mancavano mai (Plut. Quaest. Rom.33)


Sintomo dell’inarrestabile decadimento dei tempi, oggi gli adulti scimmiottano lessico e stile dei loro figli, contendendo con loro vestiti e playstation, trucchi e fidanzati.
In un passato non troppo lontano, i bambini si affrettavano a diventare grandi mimando nei giochi le azioni dei genitori: bambolotti, giocattoli e divertimenti erano tesi tutti a studiare il mondo dei grandi.
La comunicazione degli adulti con i bambini, ancora esistente quando il bimbo, piccolo, è ostentato come un gioiello, agghindato come una statuina e costretto a distribuire vezzi e bacini agli amici in visibilio, frana non appena il figlio, crescendo, cessa di bamboleggiare e dimostra attitudini e caratteri peculiari che non coincidono con quelli dei genitori.
Allora, c’è spesso rottura e i due mondi non si conoscono più.
Già Plutarco si chiedeva ammirato il motivo per cui, quando i genitori erano invitati a cena, portavano sempre con sé i figli e se ne dava, come sempre, una saggia spiegazione.

Διὰ τί τὸ παλαιὸν οὐκ ἐδείπνουν ἔξω χωρὶς τῶν υἱῶν ἔτι τὴν παιδικὴν ἡλικίαν ἐχόντων;
Perchè anticamente non mangiavano fuori senza i figli, anche se avevano ancora giovanissima età?

Ἦ τοῦτο μὲν καὶ Λυκοῦργος εἴθισε, τοὺς παῖδας ἐπεισάγων τοῖς φιδιτίοις,
 ὅπως ἐθίζωνται μὴ θηριωδῶς μηδ´ ἀτάκτως ἀλλὰ μετ´ εὐλαβείας ταῖς ἡδοναῖς προσφέρεσθαι, τοὺς πρεσβυτέρους οἷον ἐπισκόπους καὶ θεατὰς ἔχοντες;
Forse anche Licurgo insegnè ciò, ammettendo i bambini ai banchetti affinchè apprendessero a godere dei piaceri non sguaiatamente né disordinatamente ma con comportamento, dato che avevano i più anziani come osservatori e spettatori?

Οὐκ ἔλαττονδὲ τούτου καὶ τὸ τοὺς πατέρας αὐτοὺς μᾶλλον αἰδεῖσθαι καὶ σωφρονεῖν τῶν υἱῶν παρόντων· ὅπου γὰρ ἀναισχυντοῦσι γέροντες, ὥς φησιν ὁ Πλάτων, ἐνταῦθ´ ἀνάγκη καὶ νέους ἀναισχυντοτάτους εἶναι.
Non (è) meno significativo di questo anche il fatto che i padri stessi si vergognavano di più ed agivano saggiamente, se i figli erano presenti: come dice Platone, laddove i vecchi non si moderano è necessario che anche i giovani siano maleducatissimi.