Questo sito contribuisce alla audience di

Abarth Grande Punto S2000 rally car

Si parla tanto dell’unica Abarth impegnata nei rally nazionali ed internazionali ma poco delle caratteristiche della vettura stessa, cerchiamo quindi di riassumere quelle principali: La base è la[...]

Ecco l'arma letale dello Scorpione, utilizzato nelle competizioni di rally

Si parla tanto dell’unica Abarth impegnata nei rally nazionali ed internazionali ma poco delle caratteristiche della vettura stessa, cerchiamo quindi di riassumere quelle principali:

La base è la Abarth Grande Punto, ma della versione stradale viene mantenuto solamente il telaio, poi opportunamente modificato e rinforzato, a riprova del fatto che l’auto da gara in quanto a componentistica, tecnologia e costruzione ha poco a che spartire con qualsiasi vettura commercializzata in quanto vero e proprio bolide nato esclusivamente per le competizioni e dal costo non indifferente.

Anche il motore non ha nulla a che vedere con la versione stradale siccome per regolamento della recente “classe Super2000” si tratta di un due litri aspirato, 1997 cm3 per l’esattezza, montato trasversalmente e completamente sviluppato “in casa” da FPT (acronimo di Fiat Powertrain Technologies). Questo motore sviluppa una potenza massima di circa 270Cv a 8250 giri/min con una flangia di 64mm di diametro da regolamento, inoltre sviluppa una coppia massima di 22,5 Kgm a 6500 giri/min. Per la cronaca il valore di coppia è addirittura inferiore a quello della Abarth Grande Punto di serie (che li esprime però a 3000 giri/min) ma ciò non deve trarre in inganno in quanto le dinamiche in gioco sulla versione da rally sono molto differenti ed essendo motori da competizione che “girano molto in alto” probabilmente non è il valore di coppia ad avere grande importanza ma un migliore allungo.

Per quanto riguarda la meccanica è montato un cambio a 6 rapporti sequenziale ad innesto frontale (quindi non è presente il pedale della frizione), dei differenziali meccanici regolabili all’anteriore, al centro ed al posteriore (infatti la vettura ha trazione integrale), semiassi ed albero di trasmissione specifici, sospensioni di tipo Mc Pherson con traverse specifiche ed ammortizzatori regolabili di marca Ohlins.

Per il comparto freni invece abbiamo delle mostruose pinze a 4 pistoncini di marca Brembo, con all’anteriore dischi freno da 355 mm per gare su asfalto e da 300 mm per gare su sterrato, mentre al posteriore il diametro di 300 mm non cambia a seconda della tipologia del terreno. Riguardo al comparto ruote la stessa differenziazione a seconda del terreno avviene per la scelta dei cerchi, in quanto su asfalto vengono utilizzati cerchi da 18” con canale di ben 8” mentre per lo sterrato dei 15” con canale da 6,5”.

Ultima nota riguarda la carrozzeria, allargata fino a raggiungere 1800 mm (circa 5 cm in più rispetto all’originale) e con un alettone regolamentare per l’aumento del carico aerodinamico della vettura garantendone maggior stabilità alle alte velocità.

Insomma da ciò che si è delineato possiamo comprendere che sia un vero è proprio mostro di tecnica e prestazioni, interamente sviluppato da Abarth e dai reparti del Fiat Group, sapientemente domato dai piloti del team ed in grado di competere ad alto livello con tutte le rivali, gioiello che si può ammirare nella galleria fotografica di questo articolo.

Ecco l'arma letale dello Scorpione, utilizzato nelle competizioni di rallyEcco l'arma letale dello Scorpione, utilizzato nelle competizioni di rallyEcco l'arma letale dello Scorpione, utilizzato nelle competizioni di rally

Ecco l'arma letale dello Scorpione, utilizzato nelle competizioni di rallyEcco l'arma letale dello Scorpione, utilizzato nelle competizioni di rallyEcco l'arma letale dello Scorpione, utilizzato nelle competizioni di rally

Ecco l'arma letale dello Scorpione, utilizzato nelle competizioni di rallyEcco l'arma letale dello Scorpione, utilizzato nelle competizioni di rallyEcco l'arma letale dello Scorpione, utilizzato nelle competizioni di rally

Ecco l'arma letale dello Scorpione, utilizzato nelle competizioni di rallyEcco l'arma letale dello Scorpione, utilizzato nelle competizioni di rallyEcco l'arma letale dello Scorpione, utilizzato nelle competizioni di rally

Via | Fiatautopress.com

Le categorie della guida