Questo sito contribuisce alla audience di

Rinspeed, una Abarth 5OO "ecologica" dalla Svizzera

Può essere considerato ecologico un mostriciattolo da 160 Cv? Certo, se togliamo 100 cavalli con la semplice pressione di un tasto! Ebbene sì, sembra un’idea molto semplice (in qualche modo anche[...]


Può essere considerato ecologico un mostriciattolo da 160 Cv? Certo, se togliamo 100 cavalli con la semplice pressione di un tasto!

Ebbene sì, sembra un’idea molto semplice (in qualche modo anche la stessa Abarth c’era arrivata vicino, col tasto “sport boost” che aumenta la coppia in caso di bisogno) ma ad attuarla, con il prototipo E2 basato sulla Abarth 5OO potenziata fino a 160 Cv, è stato mister Frank Rinderknecht, fondatore e CEO della casa svizzera “RINspeed” sita nel canton Zurigo.

La RINspeed oltre ad elaborare Porsche non è nuova a prototipi futuristici ed ecologici come ad esempio la “Squba”, auto a motore elettrico su base Lotus Elise, capace di immergersi in acqua e di nuotare come un pesce oppure ancora come la recente “iChange”, auto a motore elettrico che cambia la sua conformazione a seconda del numero di passeggeri che deve ospitare ed implicitamente migliora il coefficente aerodinamico della vettura se si viaggia da soli, consumando meno carburante.

Il funzionamento della E2 è invece molto meno complesso ma secondo gli zurighesi le percorrenze medie vanno da poco più di 14 Km/l in modalità “Highway” a piena potenza (dato veramente ottimo) sino a ben 25 Km/l in modalità “Commuting”, che eroga una potenza di soli 60 Cv. Insomma due auto in una, la sportiva mangia asfalto e la tranquilla rispettosa dell’ambiente e del portafoglio, il tutto a portata di dito.

Quest’interessante prototipo è possibile ammirarlo, come tante altre vetture, al Salone di Ginevra 2009 aperto dal 5 al 15 marzo prossimi.

Via | Autoblog.it

Le categorie della guida