Questo sito contribuisce alla audience di

Rally del Brasile: fine 1° giorno, Basso al secondo posto!

Così recita la nota sulla conclusione del primo giorno di prove speciali in Brasile: “L’Abarth Grande Punto S2000 ufficiale di Giandomenico Basso e Mitia Dotta ha concluso al secondo posto la[...]


Così recita la nota sulla conclusione del primo giorno di prove speciali in Brasile:

“L’Abarth Grande Punto S2000 ufficiale di Giandomenico Basso e Mitia Dotta ha concluso al secondo posto la prima tappa del Rally di Curitiba, secondo appuntamento dell’Intercontinental Rally Challenge, che si corre in Brasile. Basso ha superato nel finale il francese Nicolas Vouilloz (Peugeot), mentre al comando c’è sempre il britannico Meeke (Peugeot).

Il giovane finlandese Anton Alen, dopo l’uscita di strada accusata nella terza prova speciale, ha ripreso la gara grazie al lavoro dei meccanici che hanno ripristinato perfettamente la sua vettura. Alla ripresa Alen ha infatti realizzato due volte il secondo miglior tempo.

Oggi (sabato 7 marzo) la gara riparte alle ore 7,20 (11,20 in Italia), mentre l’arrivo finale all’autodromo di Curitiba è fissato alle ore 14,05 (18,05 italiane): 6 le prove speciali in programma, per un totale di 120 km di velocità cronometrata.”

Quindi ottima prestazione per Giandomenico Basso e bravo nella rimonta anche Anton Alen, seppur il finlandese abbia compromesso l’intera gara con l’uscita di strada nelle prime prove speciali. Di seguito la classifica alla fine della prima tappa di venerdì 6 marzo:

1. Meeke-Nagle (Peugeot 207 S2000) in 50’47”0
2. Basso-Dotta (Abarth Grande Punto S2000) a 48”6
3. Vouilloz-Klinger (Peugeot 207 S2000) a 48”9
4. Cancio-Garcia (Mitsubishi Lancer) a 1’03”
5. Loix-Smeets (Peugeot 207 S2000) a 1’22”


Le categorie della guida