Questo sito contribuisce alla audience di

Italiano Rally, Targa Florio: Rossetti al successo su Abarth!

L’Abarth Grande Punto S2000 di Luca Rossetti e Matteo Chiarcossi ha vinto la 93^ Targa Florio, valida per il Campionato Italiano Rally. Nella corsa siciliana ha preceduto la Peugeot 207 S2000 di Paolo[...]


L’Abarth Grande Punto S2000 di Luca Rossetti e Matteo Chiarcossi ha vinto la 93^ Targa Florio, valida per il Campionato Italiano Rally. Nella corsa siciliana ha preceduto la Peugeot 207 S2000 di Paolo Andreucci e Anna Andreussi e la Skoda Fabia di Renato Travaglia e Lorenzo Granai. L’Abarth Grande Punto conferma così la sua competitività sulle strade delle Madonie, dove ha già colto il successo nel 2006.

Grazie a questa vittoria Rossetti si porta al secondo posto della classifica del Campionato Italiano Piloti.

Il pilota ufficiale Abarth ha vinto 5 delle 9 prove speciali disputate, partendo subito in testa e lasciando il comando ad Andreucci solamente al termine della terza frazione cronometrata. Poi ha riconquistato il primato mantenendolo sino al termine.

“E’ il mio primo successo con l’Abarth – ha detto Rossetti – e sono contento di averlo ottenuto in una gara così prestigiosa. Abbiamo trovato il giusto set-up per questo percorso nel quale sono importanti tutte le componenti della vettura: motore, assetto e pneumatici, forniti da BF Goodrich”.

Da segnalare l’ottimo quinto posto del siciliano Totò Riolo con un’Abarth Grande Punto S2000 privata e il sesto posto del giovane Umberto Scandola, in coppia con Guido D’amore, che affrontava per la prima volta il percorso della Targa Florio con l’Abarth Grande Punto S2000 ufficiale.

Classifica Rally Targa Florio:
1. Rossetti-Chiarcossi (Abarth Grande Punto S2000) in 1 ora 20’05”5
2. Andreucci-Andreussi (Peugeot 207 S2000) + 6”1
3. Travaglia-Granai (Skoda Fabia S2000) + 1’31”0
4. Medici-De Luis (Peugeot 207 S2000) + 1’36”0
5. Riolo-Marin (Abarth Grande Punto S2000) + 1’45”1
6. Scandola-D’Amore (Abarth Grande Punto S2000) + 1’54”6
7. Michelini-Perna (Peugeot 207 S2000) +2’20”7
8. Perico-Carrara (Peugeot 207 S2000) + 2’43”5

Classifica Campionato Italiano Rally:
1. Travaglia (Abarth, Peugeot e Skoda), punti 28
2. Rossetti (Abarth) e Andreucci (Peugeot) 18
4. Cavallini (Peugeot) 14
5. Michelini (Peugeot) 12
6. Basso (Abarth) 10
7. Signor (Abarth) 8
8. Scandola (Abarth), Navarra (Subaru), Trentin (Peugeot) e Perico (Peugeot) 6.

Contemporaneamente alla Targa Florio si sta correndo nelle Azzorre, sull’isola atlantica del Portogallo, il Rally Sata Acores valido per l’Intercontinental Rally Challenge, che termina alle ore 22. A due prove dal termine il giovane finlandese Anton Alen, in coppia con Timo Alanne sull’Abarth Grande Punto S2000 ufficiale, si trova in quarta posizione. Il suo compagno di squadra Giandomenico Basso, con Mitia Dotta, è invece stato costretto al ritiro nel corso della 12^ prova speciale per una toccata.

Via | Abarthpress.com


Le categorie della guida