Questo sito contribuisce alla audience di

Nuovi sedili "Abarth by Sabelt", specifiche tecniche

I leggerissimi sedili con guscio in materiale composito “Abarth Corse by Sabelt”, già visti fra gli optional montati sulle vetture esposte al Salone di Ginevra 2009, presto saranno[...]


I leggerissimi sedili con guscio in materiale composito “Abarth Corse by Sabelt”, già visti fra gli optional montati sulle vetture esposte al Salone di Ginevra 2009, presto saranno finalmente disponibili a catalogo fra gli accessori aftermarket, per impreziosire e rendere più sportiva la propria vettura Abarth oppure Fiat (almeno per quanto riguarda Fiat 5OO e Fiat Grande Punto 3 porte). Di seguito riportiamo le caratteristiche tecniche dei sedili stessi:

Disegnati dal Centro stile Sabelt, sotto la supervisione del Centro stile Abarth, i nuovi sedili nascono dalla stessa filosofia che aveva ispirato, negli anni Sessanta, la creazione di sedili racing per le Abarth 595 e 695. Questi sedili monoscocca, di chiara caratterizzazione sportiva, erano stati disegnati e prodotti da Roberto Fusina con linee arrotondate e fasce di contenimento molto pronunciate così da essere ideali sia per le gare in pista sia per un uso turistico.

Anche oggi i sedili “Abarth Corse by Sabelt” coniugano al meglio le caratteristiche tipiche dei sedili sportivi - come la leggerezza (10 kg in meno rispetto ai sedili di serie) e la capacità di contenimento del corpo alle spinte laterali e longitudinali, grazie alle fasce di contenimento con imbottiture in monoportanza - con l’ergonomia ed il comfort dei sedili di uso stradale.

Provvisto di leva di sgancio e ribaltamento in avanti, lo schienale integra l’appoggiatesta e presenta la caratteristica feritoia per l’eventuale passaggio delle cinture a quattro punti fissaggio. Inoltre, il guscio (con l’innovativo schienale portante) e il fondello cuscino sono in materiale composito di colore bianco, costituito da resine strutturali in poliestere con aggiunta di fibre di vetro da 1”, e sono stati ricavati utilizzando l’avanzata tecnologia di stampaggio SMC (Sheet Moulding Compound).

Disponibili in due versioni (in pelle nera Frau e Alcantara nera traforata oppure in tessuto tecnico nero “F1”), i sedili “Abarth Corse by Sabelt” sono impreziositi da alcuni particolari: per esempio, il filo di colore rosso mette in risalto le ribattiture estetiche e la caratteristica scritta Abarth, mentre l’argento caratterizza il logo dello Scorpione posto sulla manopola di regolazione per l’inclinazione dello schienale.

Dopo la presentazione al recente salone di Ginevra, i primi sedili “Abarth Corse by Sabelt” sono stati montati sulle 200 Abarth 500 utilizzate dai dealer europei della Ferrari per il servizio di “courtesy car”.

Via | Abarthpress.com

Le categorie della guida