Questo sito contribuisce alla audience di

Abarth è Campione d'Europa con l'equipaggio Basso-Dotta!

Giandomenico Basso e Mitia Dotta, su Abarth Grande Punto S2000, hanno vinto il Campionato Europeo Rally 2009. Con il secondo posto ottenuto nel Rally du Valais hanno staccato di 22 punti il polacco[...]


Giandomenico Basso e Mitia Dotta, su Abarth Grande Punto S2000, hanno vinto il Campionato Europeo Rally 2009. Con il secondo posto ottenuto nel Rally du Valais hanno staccato di 22 punti il polacco Michal Solowow, su Peugeot.

Basso e Dotta questo è il secondo titolo continentale, visto che si erano già imposti nel 2006, sempre al volante dell’Abarth Grande Punto S2000.

Giandomenico Basso, 36 anni di Cavaso del Tomba (TV), ha costruito la sua carriera di pilota tutta con l’Abarth. Si è messo in luce vincendo il Trofeo Cinquecento nel ’98, è stato campione italiano nel 2007, ha conquistato il titolo piloti IRC nel 2006.

In questa stagione ha vinto 5 gare: il Rally 1000 Miglia, Bulgaria, Madeira in Portogallo, ELPA in Grecia e Antibes in Francia.

L’Abarth Grande Punto S2000 ha dimostrato di essere competitiva su tutti i tipi di percorso incontrati durante questa intensa stagione: dagli asfalti tortuosi e alpini dei Rally 1000 Miglia, Madeira e Valais, a quelli più veloci della Bulgaria e di Antibes, allo sterrato duro del Rally ELPA in Grecia.

Nell’ultima gara, disputata in Svizzera, Basso ha badato ad accumulare i punti necessari ad imporsi nell’Europeo, conquistando comunque un ottimo secondo posto.

CLASSIFICA CAMPIONATO EUROPEO RALLY 2009:

1. Giandomenico Basso ITA (Abarth) punti 122
2. Michal Solowow POL (Peugeot) 100
3. Corrado Fontana ITA (Peugeot e Mitsubishi) 78
4. Krum Donkev BG (Subaru) 43
5. Luca Betti ITA (Peugeot) 34

Classifica Rally du Valais:

1. Hotz-Ravasi (Peugeot 207 S2000) in 2 ora 53’29”8
2. Basso-Dotta (Abarth Grande Punto S2000) a 53”7
3. Solowow-Baran (Peugeot 207 S2000) a 5’27”7
4. Gonon-Arlettaz (Subaru Impreza) a 6’34”5
5. Bouffier-Gilsoul (Citroen C2) a 11’20”8

Via | ABARTHnews.com

Le categorie della guida