Questo sito contribuisce alla audience di

Bastardi senza gloria, visto da Tuttoilcinema

Hollywood Life vi propone oggi la recensione del film di Tarantino Bastardi senza gloria, letta da Chiara Palladino di Tuttoilcinema. Eccone un breve estratto: La vendetta è il filo rosso della[...]

Quei bastardi di Pitt e Tarantino invadono CannesHollywood Life vi propone oggi la recensione del film di Tarantino Bastardi senza gloria, letta da Chiara Palladino di Tuttoilcinema. Eccone un breve estratto:

La vendetta è il filo rosso della cinematografia di Tarantino, filo rosso neanche troppo nascosto a giudicare dal soggetto. Singoli protagonisti di questa vendetta si ritrovano e si evolvono come in un’unica grande saga: la Sposa diventa una fragile ragazza ebrea che cova una strage ben più terribile, ma per un attimo fatale cede alla tentazione dell’amore. Tarantino è fin troppo consapevole di quanto fatale possa essere questo cedimento. Bill e Stuntman Mike diventano un folle generale nazista e un megalomane ministro della cultura (Goebbels, che fu il braccio destro di Hitler), i bersagli principali non solo di una vendetta personale, quella di Shosanna, ma anche collettiva, quella orchestrata dai Basterds dello spietato gigione Aldo Raine (Brad Pitt), che si diverte a incidere svastiche sulle fronti dei colpevoli, affinché la memoria rimanga per sempre.

QUI TROVATE TUTTE LE RECENSIONI SELEZIONATE DA HOLLYWOOD LIFE…

Ultimi interventi

Vedi tutti