Questo sito contribuisce alla audience di

Avatar - Il film dell'anno visto da Fabio Ferzetti: Cameron autore totale

Continua il viaggio di Hollywood Life all’interno di Avatar. Ha battuto ogni record di incasso, i media non fanno che parlarne da mesi. Ma come hanno visto Avatar i critici italiani? Hollywood Life[...]

AVATAR

Continua il viaggio di Hollywood Life all’interno di Avatar. Ha battuto ogni record di incasso, i media non fanno che parlarne da mesi. Ma come hanno visto Avatar i critici italiani? Hollywood Life vi propone uno Speciale Avatar, nel quale ritroverete i commenti e le opinioni dei maggiori critici cinematografici made in Italy. Quest’oggi eccovi l’articolo di Fabio Ferzetti, giornalista del Messaggero, che elogia senza mezzi termini il talento del regista James Cameron. Ecco un breve estratto del pezzo, che trovate su Mymovies:

Cameron non è un regista cyberpunk, è l’autore “totale” di un’impresa finanziaria e tecnologica di costo e complessità senza precedenti, dunque dissimula il lato onirico e filosofico della sua avventura in un film costruito rispettando (a volte fin troppo) tutti i crismi della saga spaziale. Mentre accenna appena piste che meriterebbero ben altri sviluppi (l’ex-marine non è l’unico avatar spedito in missione fra i Na’vi, con lui c’è anche la scienziata Sigourney Weaver, l’unica interessata a capire davvero come funzionano quel pianeta e i suoi abitanti, e forse, chissà, a rispettarli). Per poi seguire l’inevitabile precipitare degli eventi fino allo scontro finale fra i pacifici Na’vi armati di archi e frecce e i terrestri invasori con i loro elicotteri e bombardieri (si cita molto fin dalle prime immagini anche Apocalypse Now).

*** TUTTE LE RECENSIONI NELLO SPECIALE AVATAR DI HOLLYWOOD LIFE ***

Ultimi interventi

Vedi tutti