Questo sito contribuisce alla audience di

Due slash di troppo

Due slash di troppo negli url. Semplificare gli indirizzi internet, ecco il rammarico di uno dei creatori del world wide web, Tim Berners-Lee. Lo scienziato lo ha recentemente confessato al New York[...]

Due slash di troppo negli url. Semplificare gli indirizzi internet, ecco il rammarico di uno dei creatori del world wide web, Tim Berners-Lee. Lo scienziato lo ha recentemente confessato al New York Times. Col senno di poi, non avrebbe inserito i due slash perche’ tenere premuto il tasto shift e poi cliccare per due volte sul tasto del 7 era, appunto, una cosa che si poteva tranquillamente evitare. Berners-Lee, direttore del World Wide Web Consortium, lo ha raccontato durante un simposio sul futuro della tecnologia al Mit (Massachusetts Institute of Technology) sottolineando che all’epoca i due slash erano convenzionali fra gli esperti di codici informatici. Il problema, se di problema si vuole parlare, e’ stato in ogni caso, gia’ da diversi anni, risolto dall’automatismo inserito nei browser che completa ogni url. Berners-Lee ha poi aggiunto che si auspica un web piu’ improntato sui servizi utili ai cittadini, partendo dai piu’ semplici come il traffico, il meteo, la sanita’…