Questo sito contribuisce alla audience di

La terza eta' scopre internet

Gli anziani stanno diventando grandi utilizzatori di internet e del pc. A loro piace, soprattutto, videochiamare e leggere notizie. In soli quattro anni (2005-2009) coloro che hanno fra 60 e 74 anni hanno[...]

Gli anziani stanno diventando grandi utilizzatori di internet e del pc. A loro piace, soprattutto, videochiamare e leggere notizie. In soli quattro anni (2005-2009) coloro che hanno fra 60 e 74 anni hanno fatto registrare un incremento nell’utilizzo di nuove tecnologie e computer (rispetto al resto della popolazione) di circa l’80%. Il dato, rivelato dall’Istat, ha gia’ fatto mettere in calendario alle aziende del settore la crezione di programmi e strumenti all’altezza delle aspettative di chi e’ gia’ avanti con l’eta’. Per venire incontro a chi ha difficolta’ a leggere, a muoversi e a comprendere le novita’. Molti sono i servizi che fanno al caso loro, a cominciare dal fatto che la spesa di tutti i giorni si puo’ fare anche tramite computer. Qualche dato: usava il pc, nel 2005, il 13,8% di coloro con eta’ compresa fra 60 e 64 anni, mentre nel 2009 la percentuale e’ salita al 25% (65-74 anni: 5,5% nel 2005, 9,9% nel 2009). L’uso di internet (60-64 anni; 2005-2009) e’ passato dal 10,8% al 22,8%, e dal 3,9% all’8,5% per i 65-74enni. Un fattore decisivo per questo avvicinamento al pc e al web e’ l’eta’ media della popolazione che avanza. Chiaramente, con essa cresce anche il numero di coloro che hanno un piu’ elevato grado d’istruzione. Altro fattore e’ sicuramente il fatto che ormai in quasi tutte le famiglie c’e’ un computer (il 79% dei nuclei familiari italiane con almeno un minore possiede un pc, e spesso sono i piu’ piccoli ad insegnare ai piu’ grandi). Ma gli anziani non si fermano alle lezioni impartite dai nipoti, nel 2009 il 43,4 dei 60-64enni e il 32,7% dei 65-74enni ha frequentato corsi per l’uso del pc. Le attivita’ preferite dai nonni sono: inviare e ricevere email (78% tra 60-64enni; 75% tra 65-74enni; 69,5% tra over 75). Trovare informazioni su merci e servizi (per le tre fasce d’età rispettivamente il 66%, il 62% e il 54%). Consultare internet per apprendere, leggere, telefonare…