Questo sito contribuisce alla audience di

L'incredibile chat roulette del giovane russo

Un diciassettenne moscovita ha creato un social network che pare abbia destato l’attenzione di investitori internazionali. Alla creazione web di questo giovane russo, sarebbero interessati anche[...]

Un diciassettenne moscovita ha creato un social network che pare abbia destato l’attenzione di investitori internazionali. Alla creazione web di questo giovane russo, sarebbero interessati anche societa’ come Google, Yandex e Skype. Per ora, lo studente Andrey Ternovskiy, avrebbe gia’ ricevuto 400 milioni di dollari da una societa’ russa di venture capital. D’altronde la sua idea si presenta con tutte le carte in tavola per diventare un sito importante, a partire dal nome scelto “ChatRoulette“. Bastano una web cam e un collegamento ad internet per iniziare a fare incontri casuali tra sconosciuti. Questo “gioco” inizia subito nella home, a patto che si abbia una web cam. Per ora, questo sito ha qualcosa come 1 milione e mezzo di utenti al giorno, grazie semplicemente al passaparola. Il sito vieta espressamente l’uso da parte di minori di sedici anni e la diffusione di contenuti inappropriati (pornografici, offensivi e via dicendo), ma n on richiede registrazione. Per cui, ogni contatto avviene nell’anonimato. Non manca la possibilita’ di segnalare video “non adatti” oppure di interrompere la visione tramite webcam dato che ogni tanto qualcuno si lascia, per cosi’ dire, “andare”…