Questo sito contribuisce alla audience di

Inghilterra, gli over 50 maggioranza on line

E’ ormai un trend inarrestabile quello che vede protagonisti del web gli adulti e, soprattutto gli anziani. D’altronde, era chiaro. A relazionarsi con la rete e le nuove tecnologie sono stati[...]

E’ ormai un trend inarrestabile quello che vede protagonisti del web gli adulti e, soprattutto gli anziani. D’altronde, era chiaro. A relazionarsi con la rete e le nuove tecnologie sono stati prima i piu’ giovani, coloro che nemmeno s’immaginano come potesse essere la vita prima dell’avvento di internet e dei computer. Quindi, in particolare per ragioni professionali, e’ toccato ai trentenni. A portare in rete coloro che hanno fra i 40 e i 50 anni e’ stato l’avvento di Facebook grazie alla sua semplicita’ d’uso e al fatto che possa farti ritrovare (o trovare) persone dimenticate da tempo. Ma poi, lo scoglio dell’eta’ diventava quasi insormontabile. Questo fino a circa un anno fa, quando le tendenze hanno invertito la rotta. E, superate le ritrosie verso i nuovi strumenti di comunicazione, le persone che hanno un’eta’ compresa fra i 50 e i 75 si sono affacciate on line. E lo fanno con passione, avendo tempo libero e voglia di fare. Nel Regno Unito, ad esempio, gli over 50 sul web sono diventati maggioranza nell’arco degli ultimi dodici mesi. Lo rivela un’indagine della UK Online Measurement Company (Ukom) che ha anche rilevato un aumento di quasi due milioni degli internauti inglesi che sono diventati complessivamente 38,8 milioni (erano 36,9 nel 2009). Il nuovo target della rete e’ formato (almeno in Gran Bretagna) da chi ha gia’ alle spalle piu’ di mezzo secolo…