Questo sito contribuisce alla audience di

Cambia vita quando vuoi

Ne esistono diversi, ma questo sembra avere qualche marcia in piu’ rispetto agli altri siti che si occupano di opportunita’ per dare una scossa alla propria vita. Non a caso, l’hanno[...]

Ne esistono diversi, ma questo sembra avere qualche marcia in piu’ rispetto agli altri siti che si occupano di opportunita’ per dare una scossa alla propria vita. Non a caso, l’hanno chiamato “Voglio vivere cosi’” con sottotitolo “Un portale per sogna di cambiare vita ma non ha ancora deciso come, dove e quando”. Ci sono testimonianze da ogni parte del mondo. C’e’ racconta la sua vita a Cuba, in Tailandia, nei Caraibi e via di questo passo. Ma le storie che vi si possono leggere sono anche quelle di chi ha trovato un sistema per lavorare da casa, di chi e’ andare a portare la sua opera negli angoli piu’ sperduti della terra. Medici, scrittori, artigiani, ristoratori etc. Non mancano dati, statistiche e mappe come, ad esempio, quella degli italiani all’estero: chi sono, dove sono e cosa fanno. Ecco qualche curiosita’. Quasi il 60% si trova in europa. Negli Stati Uniti d’America vive circa il 38%. In Oceania il 3,2%, In Africa l’1,3% e in Asia lo 0,8%. E da dove sono partiti? soprattutto dalla sicilia (36%) e poi dalle isole (19%) e, quindi, in equal percentuale (15%) sia dal centro, sia dal nord-ovest, sia dal nord-est. La nostra presenza nel mondo e’ talmente forte da aver dato origine a diversi idiomi. C’e’ il Talian, che e’ la lingua parlata dagli emigranti veneti in Brasile e che, ancora oggi viene ancora usata da 1 milione di persone. Il Cocoliche invece e’ una commistione tra lo spagnolo e i vari dialetti italiani usato a Buenos Aires, dove addirittura il 40% degli abitanti e’ di origine italiana…