Questo sito contribuisce alla audience di

Lettura piu' veloce grazie all'iPad

Pare che chi legga un giornale usando come supporto l’iPad abbia una serie di vantaggi rispetto a chi lo sfoglia in maniera tradizionale sulla carta stampata. Ma, alla fine dei conti, sarebbe vero[...]

Pare che chi legga un giornale usando come supporto l’iPad abbia una serie di vantaggi rispetto a chi lo sfoglia in maniera tradizionale sulla carta stampata. Ma, alla fine dei conti, sarebbe vero anche il contrario. Procediamo con ordine. Si tratta di un’indagine realizzata da Miratech, societa’ francese specializzata nello studio di usi e costumi degli internauti (non a caso, il suo motto e’ “miglioriamo l’efficacia e l’ergonomia del tuo sito”). In particolare, la squadra d’oltralpe ha monitorato il comportamento di coloro che utilizzano, appunto, il tablet della mela morsicata. E ne ha ricavato che i tempi di lettura sull’iPad sono ridotti a quelli impiegati per la medesima attivita’ su carta: minore e’ il tempo di fissazione dello sguardo e inferiore e’ la concentrazione necessaria. Il punto dolente e’ stato, invece, scoprire che la memorizzazione e’ piu’ labile. I volontari che si sono sottoposti al test dei francesi hanno ricordato al massimo il 70% di quanto hanno letto sull’iPad mentre hanno ricordato piu’ del 90% di quanto hanno letto sull’edizione cartacea. La conclusione, secondo il report francese, sarebbe che il tablet di Cupertino e’ in grado di soddisfare l’ansia di conoscere e di sapere, ma sarebbe altresi’ incapace di favorire la riflessione e l’approfondimento…