Questo sito contribuisce alla audience di

Desktop virtuale e sulle nuvole

L’idea di creare un desktop virtuale on line era gia’ stata attuata ma, forse, era troppo in anticipo rispetto allo sviluppo della tecnologia. Adesso, a dare vita ad un ambiente operativo[...]

L’idea di creare un desktop virtuale on line era gia’ stata attuata ma, forse, era troppo in anticipo rispetto allo sviluppo della tecnologia. Adesso, a dare vita ad un ambiente operativo virtuale sulle nuvole (web clouding), ci prova un team italiano capitanato da Gabriele Loiacono. Si chiama Qube-os e, pur essendo ancora in beta, e’ piu’ che funzionante. E’ gratis, vi si accede da ogni luogo e da qualsiasi postazione. Grazie ad una serie di applicazioni, vi si possono elaborare e salvare documenti, navigare con la massima privacy, usare gadget e giochi e molto altro. Supporta Windows, Linux, Apple, Android, Win Mobile, Iphone, Ipod touch, Ipad. Si usa al meglio con browser come Firefox, Opera, Safari, Internet Explorer, Chrome. E’ in grado di memorizzare ogni tipo di file, oltre che di organizzarli in modo intuitivo. L’accesso allo storage e’ diretto da qualsiasi device. Si possono condividere facilmente tutte le tipologie di file. Riprodurre Mp3, ascoltare la radio, guardare filmati, chattare, importare i “preferiti”, gestire feed Rss, comprimere ed espandere e via questo passo, senza dimenticare i programmi per l’ufficio come il word processor, le presentazioni, l’agenda, il calendario e la posta elettronica. Fra i suoi punti di forza, i suoi creatori sottolineano che e’ facile gestirvi comunity e che vige la totale assenza di virus…