Questo sito contribuisce alla audience di

Gl'indispensabili annunci economici

Gli annunci economici sono da sempre uno degli zoccoli duri dell’editoria tradizionale. E il loro sbarco su internet ha confermato la loro indispensabile funzione, tanto da farli diventare un[...]

Gli annunci economici sono da sempre uno degli zoccoli duri dell’editoria tradizionale. E il loro sbarco su internet ha confermato la loro indispensabile funzione, tanto da farli diventare un contenuto/servizio a se stante. Sono molti i siti italiani che li veicolano e molti sono i visitatori che, spesso e volentieri, riescono a fare degli ottimi affari, a trovare cio’ che desiderano, ad incontrare coloro che cercano. Fra questi, c’e’ anche Subito.it. Una vetrina di compravendita che nei 12 mesi dell’anno 2010 ha ospitato annunci relativi a prodotti e merce pari a un valore di 63 miliardi di euro, cifra corrispondente al 4% del pil italiano. Rispetto all’anno precedente, il 2009, l’aumento del numero delle inserzioni e’ del 144%. Sempre stando ai dati riferiti dal Subito.it, gli annunci hanno raggiunto un totale di 2,8 milioni e “ogni 23 secondi viene concluso un affare, 24 ore su 24″. Gli annunci piu’ gettonati sono quelli immobiliari, i quali hanno raggiunto il valore di 58 miliardi di euro con un incremento annuo medio del 72%. Anche la categoria relativa ai veicoli fa la sua bella figura in seconda posizione avendo raggiunto i 900mila annunci per un valore di 5 miliardi di euro dopo aver raddoppiato la propria quota rispetto al 2009. Al terzo posto, il lavoro: in un anno questo tipo d’inserzioni ha registrato un aumento del 157%. Bene anche gli annunci legati alla quotidianeita’: i “beni per la casa e la persona” sono incrementati del 224%, quelli “sport e hobby” +164%…