Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

  • Cresce l'acquisto on line di musica e software

    Gli uomini sono ben piu’ disposti delle donne a comprare software su internet (40% contro il 26%). Per quanto riguarda altri beni immateriali, le differenze in base al genere e’ quasi[...]

  • G2p, Google for people

    Molti servizi on line sono nati dall’impegno di internauti, i quali, dopo averli cercati inutilmente sulla rete, hanno poi deciso di realizzarli da soli. E’ il caso di g2p.org, il cui nome di[...]

  • Lettura piu' veloce grazie all'iPad

    Pare che chi legga un giornale usando come supporto l’iPad abbia una serie di vantaggi rispetto a chi lo sfoglia in maniera tradizionale sulla carta stampata. Ma, alla fine dei conti, sarebbe vero[...]

  • Italia, primi passi verso l'eBook

    Che passione questi libri elettronici. Anche la libreria virtuale del gruppo Rcs ha mosso i primi passi verso l’offerta degli ebook. Su libreriarizzoli.it si possono mettere nello stesso carrello[...]

  • Usa, scommessa sugli eBook per bambini

    Libri elettronici, ebook. La nuova frontiera dell’editoria. Soprattutto negli Usa. Ma qualcosa si sta muovendo anche in europa con Edigita. Nel nord america, la libreria Barnes and Noble ha[...]

  • iPad e cloni cannibalizzano eBook reader

    L’iPad, questo oggetto definito “magico e rivoluzionario” dagli strateghi del marketing di casa Apple, ha superato il dvd nella velocita’ di penetrazione sul mercato. E, nello[...]

  • Ebook, ultima spiaggia per l'editoria

    Dopo il forzato entusiasmo per l’iPad, gli editori fanno un passo indietro e rifocalizzano le loro aspettative sugli ebook. Pare che il punto sia che nessuno, in realta’, sappia davvero come[...]

  • Pink Floyd bloccano la vendita dei singoli brani

    Internet e contenuti, un binomio che toglie il sonno soprattutto a case discografiche e aziende editrici. D’altronde, passare dall’atomo (dischi, libri e giornali) al bit (mp3, ebook) non[...]

  • Ebook, readers e pirateria

    L’ebook piu’ piratato nel 2009 e’ stato il Kamasutra. Circa 250mila copie sono state scaricate illegamente tramite siti che sfruttano protocolli come BitTorrent. A conferma che il sesso[...]

  • 10 cose da dimenticare nel 2010

    Le dieci cose da non comprare piu’ in questo nuovo anno. Si tratta di una classifica stilata da SmartMoney per annunciare la prossima (possibile) scomparsa di oggetti e servizi che fino a pochi anni[...]