Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

  • L'e-book fa capolino

    Piano piano, gli editori italiani stanno accorgendosi dell’editoria digitale e del fatto che esista un target di lettori disposti a leggere e ad informarsi utilizzando device tecnologici. Il 44esimo[...]

  • Primo quotidiano solo per iPad

    Rupert Murdoch, forse il piu’ importante editore del pianeta, continua la sua battaglia contro la gratuita’ dei contenuti su internet. Per ora, le sue iniziative non hanno sortito grandi[...]

  • Colpo grosso per Associated Content

    Con la messa online dei contenuti, i giornali tradizionali stanno riducendo il loro fatturato. Succede perche’ sul web non trovano utenti disposti a pagare per la lettura delle notizie e, nel[...]

  • Giornali online a pagamento, Murdoch ci riprova

    La croce degli editori sono le versioni online dei loro giornali cartacei. L’unico modello che funziona e’ quello del “Wall Street Journal” perche’ si tratta di informazione[...]

  • Pink Floyd bloccano la vendita dei singoli brani

    Internet e contenuti, un binomio che toglie il sonno soprattutto a case discografiche e aziende editrici. D’altronde, passare dall’atomo (dischi, libri e giornali) al bit (mp3, ebook) non[...]

  • 2010, l'adv sbarca in rete

    I media tradizionali stanno lentamente perdendo valore come veicoli pubblicitari. Mentre il web 2.0, piano piano, avanza. Giornali, radio e televisioni stanno per pagare la loro staticita’, mentre[...]

  • 10 cose da dimenticare nel 2010

    Le dieci cose da non comprare piu’ in questo nuovo anno. Si tratta di una classifica stilata da SmartMoney per annunciare la prossima (possibile) scomparsa di oggetti e servizi che fino a pochi anni[...]

  • Wall Street Journal primo giornale Usa

    Chiudono giornali nati online come Soitu.es, i milioni di contatti che registrano le notizie in rete non riescono a coprire le spese, Rupert Murdoch rinvia l’introduzione del pagamento per i[...]

  • Notizie in rete, cruccio degli editori

    Se la carta stampata fatica ad andare avanti incalzata dalla gratuita’ delle notizie in rete, e’ tempo di trovare delle soluzioni alternative. Ultimamente si e’ fatto avanti Rupert[...]