Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

prossimi 10 »
  • Pochi minuti per creare un'app

    Le applicazioni per i terminali mobili stanno vivendo un momento d’oro. Inventate da Apple per il suo iPhone (e poi per l’iPod e, adesso, per l’iPad) hanno avuto un tale successo da[...]

  • Desktop virtuale e sulle nuvole

    L’idea di creare un desktop virtuale on line era gia’ stata attuata ma, forse, era troppo in anticipo rispetto allo sviluppo della tecnologia. Adesso, a dare vita ad un ambiente operativo[...]

  • I regali di chi oggi ha 30 anni

    I migliori regali di sempre. Un’infografica dedicata a chi e’ nato nel 1980. Una classifica amarcord che parte dai cinque anni d’eta’ ed e’ divisa fra maschi, femmine e una[...]

  • Storia e curiosita' dell'iPhone

    Da un’infografica sulla storia dell’iPhone: “Apple ha investito 150 milioni di dollari per sviluppare l’iPhone. Nel 2007, Apple ha pagato circa 1 milione di dollari per acquisire[...]

  • Mobile, nasce il personal network

    Un social network che non ti permette di avere piu’ di 50 “amici”? esiste e sembra destinato ad avere un grande futuro. E’ stato chiamato Path. Piu’ che “social”,[...]

  • Firenze, miracolo in piazza Duomo

    E’ stata aperta con la rievocazione di un miracolo, Florens 2010, Settimana Internazionale dei Beni Culturali e Ambientali. Nella notte di venerdi’ 12 novembre 2010, la piazza del Battistero[...]

  • iPad e cloni cannibalizzano eBook reader

    L’iPad, questo oggetto definito “magico e rivoluzionario” dagli strateghi del marketing di casa Apple, ha superato il dvd nella velocita’ di penetrazione sul mercato. E, nello[...]

  • Fiorella Mannoia nella nuvola Dada

    Tutta l’opera discografica di Fiorella Mannoia in una sola app per l’iPhone. E’ stata la net-company Dada a realizzare questa innovativa offerta: 4,99 euro per 10 album che contengono[...]

  • Quotidiani composti da una sola frase

    Navigando in rete, le idee sono tante, troppe e, spesso, meravigliose. Si trovano perche’ le persone le mettono direttamente on line a beneficio di chiunque. Anche Nathan Reed, programmatore[...]

  • Condividere grazie ai codici a barre

    Tripadvisor ha aperto la strada alla condivisione delle recensioni turistiche sul web. I social network hanno fatto il resto. E ora sta per essere abbattuta una nuova frontiera, quella della condivisione[...]