Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

  • Desktop virtuale e sulle nuvole

    L’idea di creare un desktop virtuale on line era gia’ stata attuata ma, forse, era troppo in anticipo rispetto allo sviluppo della tecnologia. Adesso, a dare vita ad un ambiente operativo[...]

  • G2p, Google for people

    Molti servizi on line sono nati dall’impegno di internauti, i quali, dopo averli cercati inutilmente sulla rete, hanno poi deciso di realizzarli da soli. E’ il caso di g2p.org, il cui nome di[...]

  • iTunes sulle orme di Dada e altri cloud music store

    I siti di condivisione di brani musicali come Dada, Play.me, Spotify e Rhapsody, pare stiano facendo riflettere iTunes o, quanto meno, lo stiano in un certo senso invitando ad evolvere i propri servizi. E[...]

  • Pink Floyd bloccano la vendita dei singoli brani

    Internet e contenuti, un binomio che toglie il sonno soprattutto a case discografiche e aziende editrici. D’altronde, passare dall’atomo (dischi, libri e giornali) al bit (mp3, ebook) non[...]

  • Monetizzare i contenuti online

    Prosegue il dibattito sui possibili modelli di business per i contenuti scritti online. Questa volta e’ il giornale inglese Guardian a proporre una strada che e’ stata gia’ percorsa, con[...]