Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

prossimi 10 »
  • Il social network del terzo settore

    Sta per aprire i battenti sul web un social network dedicato al terzo settore. E non e’ farina del sacco del solito team statunitense, ma di una squadra di creativi italiani. E’ stato chiamato[...]

  • Un essere umano su tredici e' su Facebook

    E’ un fatto: fino ad oggi, nessun sito, nemmeno lontanamente, ha mai potuto aspirare alle performance di Facebook. Il social network che vanta, unico al mondo, delle ineguagliabili statistiche. In[...]

  • Libri stampati dal libro delle facce

    L’idea e’ semplice: mettere su carta o, meglio, realizzare un vero e proprio libro grazie ai contenuti del proprio profilo su Facebook. Il progetto l’hanno messo definito negli Stati[...]

  • Italia, 23 milioni di consumatori multicanale

    Evoluzione o rivoluzione? Il rapporto degli italiani con la multimedialita’ durante i loro processi d’acquisto, e’ alla base di uno studio chiamato Osservatorio multicanalita’ 2010[...]

  • L'alba dei social browser

    Ma i social browser esistono o no? e se esistono, che senso hanno? con i normali browser si riesce benissimo a gestire la propria vita sociale su internet grazie anche alle varie applicazioni che le[...]

  • Pagine ed email sempre piu' malevoli

    In generale, si sa, molte delle email che riceviamo e’ catalogabile come spam. Spesso sono fatte talmente bene, che bisogna sempre pensarci almeno tre volte prima di cliccare sui link indicato (e,[...]

  • Mobile, nasce il personal network

    Un social network che non ti permette di avere piu’ di 50 “amici”? esiste e sembra destinato ad avere un grande futuro. E’ stato chiamato Path. Piu’ che “social”,[...]

  • Usa, i senzatetto vanno online

    Un tempo i “senza fissa dimora” erano prevalentemente i piu’ poveri, i piu’ sfortunati e, soprattutto, i piu’ isolati e “invisibili”. Oggi, a causa della crisi, a[...]

  • Facebook sempre sul tetto del mondo

    Come vanno le cose su Facebook? pare che vadano a gonfie vele. Il preannunciato social network open source Diaspora, che avrebbe dovuto aprire i battenti il 15 settembre 2010, non e’ ancora apparso[...]

  • Condividere grazie ai codici a barre

    Tripadvisor ha aperto la strada alla condivisione delle recensioni turistiche sul web. I social network hanno fatto il resto. E ora sta per essere abbattuta una nuova frontiera, quella della condivisione[...]