Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

prossimi 10 »
  • Ecco il motore di ricerca che parla

    L’idea e’ ambiziosa. E s’ispira all’epoca che stiamo vivendo, quella delle immagini. E’ il nuovo motore di ricerca Qwiki. Una piattaforma che ha gia’ vinto il[...]

  • Pubblicita' e corpi femminili

    E’ risaputo, che talvolta la pubblicita’ tenda a mercificare il corpo della donna. Negli ultimi vent’anni, questa tendenza sembra essersi affermata in diversi settori merceologici. A[...]

  • Insegnare ai parenti l'uso del pc

    Dare una mano (tecnologica) ai propri parenti, magari quelli piu’ riottosi verso il personal computer e la rete. C’e’ un sito chiamato “Teach Parents Tech” (si’, lo[...]

  • Giocare coi mattoncini Lego sul pc

    Come quasi tutti sanno, giocare con i mattoncini Lego e’ un’occupazione capace di stimolare la fantasia di piccoli e grandi. Difficile trovare qualcuno che non li conosca, anche se, oggi come[...]

  • iPad al posto dei libri di testo

    L’iPad segna un altro punto a suo favore: molti hanno gia’ mostrato di apprezzarlo come strumento utile per la didattica e, adesso, un documentario pubblicato su web, mostra come sia anche un[...]

  • Cercasi Cassano in versione brutta

    Ieri, fra giovani collezionisti di figurine raffiguranti calciatori, andava di moda dire: “Celo, celo, manca”. E oggi e’ ancora cosi’, l’unica cosa che e’ cambiata[...]

  • Pillole d'italiano sul web

    L’uso della lingua e’ in continuo mutamento, specialmente quello dell’italiano. Garzanti, che edita dizionari da tempo immemorabile, ha deciso di mettere online dei video contenenti[...]

  • Blockbuster sul viale del tramonto

    Grazie alla rete la diffusione di informazioni sta varcando ogni frontiera. E lo stesso sta avvenendo per i file, soprattutto per quelli musicali. E, grazie al sempre maggior accesso alla banda larga da[...]

  • Il web sbarca in tv

    La convergenza fra web e televisione sembra avvicinarsi a passo spedito. D’altronde, pare che entro pochi mesi i telespettatori via internet arrivino ad essere ben un miliardo: ad oggi sono circa[...]

  • Tumblr, fenomeno in crescita

    C’e’ un sito di condivisione che si sta facendo, seppur lentamente, avanti per entrare nel ristretto cerchio di quelli che hanno gia’ raggiunto il grande successo come lo sono Facebook e[...]