Questo sito contribuisce alla audience di

Teatro San Raffaele: omaggio a Gaber

Sabato 30 gennaio 2010: "Far finta di essere Gaber" con Pino Cormani e Cilindro Band. Uno spettacolo al Trullo per chi ama il grande artista scomparso e per chi vuole meglio conoscerlo

TEATRO SAN RAFFAELE
30 gennaio 2010, ore 21

FAR FINTA DI ESSERE GABER
per chi ama Gaber e per chi vuole conoscerlo

con
Pino Cormani
Cilindro Band

regia
Pino Cormani

ULTIM’ORA: la rappresentazione del 29 gennaio è stata annullata per problemi di salute di uno dei musicisti. Resta solo la data di sabato 30 gennaio 2010

In attesa di rivedere Neri Marcorè in “Un certo signor G” - dal 1° marzo 2010 al Teatro Olimpico - godiamoci l’omaggio a Giorgio Gaber riproposto al Teatro San Raffaele (piccolo gioiello nel cuore del Trullo) da Pino Cormani e la Cilindro Band.

L’ appuntamento è previsto per sabato 30 gennaio alle ore 21 con lo spettacolo “Far finta di essere Gaber”.
Ripercorre la carriera artistica di un artista completo, capace di emozionare fino al pianto e di far scaturire poderose risate. La grandezza del genio Gaber sta nell’idea di cantare e recitare l’uomo comune, di portare sul palcoscenico le sue debolezze, le sue forze, le sue gioie, i suoi dolori, le sue speranze, le sue delusioni, la sua rabbia, la sua angoscia, la sua voglia di vivere, di esserci, di combattere.

Lo spettacolo è una successione di canzoni e monologhi con la band e con Pino Cormani che non imita Giorgio Gaber, ma ne cattura il pensiero, l’ironia e la drammaticità che fa capolino in quei monologhi così particolari ed unici che trasformano la risata dello spettatore in una risata dove il pensiero prende il sopravvento nell’uomo.

Pastasciutta per tutti a fine spettacolo.

Le categorie della guida