Questo sito contribuisce alla audience di

Teatro Ghione: Una sagrestia di Pozzuoli, nell'Italia povera e appassionata degli anni 50

Al Teatro Ghione, dal 4 al 16 maggio 2010, Nicola Pistoia, Paolo Triestino e Crescenza Guarnirei sono i protagonisti di “Grisù, Giuseppe e Maria” di Gianni Clementi; regia di Nicola Pistoia. Un sacerdote ed il suo strampalato sagrestano, due sorelle nei guai insieme al fascinoso farmacista ci prendono per mano e ci fanno ridere ed emozionare

TEATRO GHIONE
dal 4 al 16 maggio 2010

GRISU’, GIUSEPPE E MARIA
di Gianni Clementi

con
Nicola Pistoia
Paolo Triestino
Crescenza Guarnieri
Diego Gueci
Franca Abategiovani

regia
Nicola Pistoia

Il Teatro Ghione conclude la stagione teatrale con uno spettacolo che tanto successo, di pubblico e critica, ha già riscosso nelle passate stagioni. Dal 4 al 16 maggio 2010, Nicola Pistoia, Paolo Triestino e Crescenza Guarnirei sono i protagonisti di “Grisù, Giuseppe e Maria” di Gianni Clementi; regia di Nicola Pistoia.

Una sagrestia di Pozzuoli, nell’Italia povera e appassionata degli anni ‘50.

Un sacerdote ed il suo strampalato sagrestano, due sorelle nei guai insieme al fascinoso farmacista del paese ci prendono per mano e ci fanno ridere ed emozionare; ci riportano ad un’Italia dove i sogni erano spesso affidati a chilometri e valige di cartone, ad una canzone, ad una miniera lontana, ad un pallone.

La recensione della precedente edizione dello spettacolo

Le categorie della guida