Questo sito contribuisce alla audience di

Roma città Natale

Anche la Capitale si prepara a festeggiare il Natale proponendo quest’anno per la prima volta un cartellone unico di iniziative sotto lo slogan “Roma città Natale“, in programma[...]

Anche la Capitale si prepara a festeggiare il Natale proponendo quest’anno per la prima volta un cartellone unico di iniziative sotto lo slogan “Roma città Natale“, in programma dall’8 dicembre 2008 al 6 gennaio 2009.

Ogni zona della città, e non solo il centro - come ha sottolineato il sindaco di Roma Gianni Alemanno - sarà animata da un grande fermento di iniziative come i tradizionali presepi, i concerti di musica sacra nelle chiese, musica classica, canti tradizionali e gospel, rock, ma anche arte contemporanea, mostre, attività per bambini, grandi eventi per i giovani e poi il connubio tra arte, musica, lettura e poesia nelle biblioteche e nelle Case della cultura.

“Una proposta di primo livello capace di tenere insieme l’identità della città, l’aspetto ludico della festa con quello della solidarietà. Crediamo che questo sia il primo banco di prova del percorso di animazione di Roma”.

Il programma comprende ben 442 eventi, dei quali 67 dedicati all’arte e 73 ai bambini. Le periferie saranno protagoniste con il grande concerto di Natale, trasmesso in mondovisione, “Happy Christmas from Rome”, che si svolgerà il 22 dicembre nella chiesa Santa Maria Madre del Redentore, nel quartiere Tor Bella Monaca e a cui parteciperà il celebre soprano spagnolo Montserrat Caballé.

Spazio alla grande musica in piazza per la notte di Capodanno, con i concerti di Baustelle e Gianna Nannini al Colosseo, mentre negli spazi del Campus di Cinecittà si esibiranno le band Radici nel Cemento e Giuliano Palma & The Bluebeeters.

Per rendere suggestiva l’atmosfera del prossimo Natale romano numerosi alberi di Natale e addobbi natalizi decoreranno il centro storico e le principali piazze delle periferie.

Spazio anche alla solidarietà con l’iniziativa “Il Comune viene da te” che prenderà il via il 15 dicembre. Con appositi pulmini sarà effettuata sull’intero territorio comunale una raccolta di beni, vestiti e giocattoli, che durante le feste natalizie saranno distribuiti a parrocchie, enti di assistenza e case famiglia allo scopo di allietare il Natale delle persone più bisognose.

Le categorie della guida

Link correlati