Questo sito contribuisce alla audience di

Salerno s'illumina con le "Luci d'artista"

Il Natale a Salerno è un periodo speciale e a renderlo tale sono le luminarie che colorano ed addobbano quasi tutte le strade e le piazze della città e che restano accese dai primi di novembre fino alla[...]

Luci di Natale a Salerno

Il Natale a Salerno è un periodo speciale e a renderlo tale sono le luminarie che colorano ed addobbano quasi tutte le strade e le piazze della città e che restano accese dai primi di novembre fino alla fine di gennaio. Questo grazie all’iniziativa “Luci d’Artista”, con cui la città di Salerno, in gemellaggio con la città di Torino, offre già da qualche anno ai propri cittadini e a chi la visita, per mezzo di decorazioni di luce artistiche, un colpo d’occhio davvero impressionante.

“Luci d’Artista” giunge quest’anno alla sua quarta edizione e rinnova l’obiettivo di riqualifiacare gli spazi urbani, adornandoli con strutture illuminotecniche ed arredi scenografici altamente spettacolari, in un affascinante gioco di luci e colori. Il tema prescelto per il 2009 è il “Il giardino incantato e le figure del mito”, con evidente riferimento al grande impegno ambientale del Comune di Salerno, che ha recentemente conseguito il primato nazionale tra i capoluoghi italiani nell’ambito della raccolta differenziata.

Il giardino incantato è quello realizzato negli storici giardini di piazza Amendola, con fate, draghi, unicorni, maghi e fenici. Un’ ambientazione fiabesca in grado di far vivere alle famiglie ed ai bambini un momento di serenità e di gioia. In piazza Flavio Gioia, invece, è stata collocata l’attrazione artistica del 2009: un’araba Fenice che risorge da fiamme coloratissime.

Il progetto di illuminazione cittadina si configura anche come una vera e propria mostra di arte contemporanea a cielo aperto e fruibile da tutti, al fine di creare un contatto diretto tra gli spettatori e le creazioni artistiche in maniera inedita e coinvolgente. Quest’anno più degli anni scorsi, la bellezza delle luminarie sta portando a Salerno tantissimi turisti e comitive di persone, che decidono di trascorrere dei giorni nel capoluogo campano. Ogni week-end, infatti, la città è presa d’assalto da visitatori che arrivano da tutta la Campania e anche dalle altre regioni.

Da un po’ di anni a questa parte la tradizione vuole anche la presenza di un grandissimo albero di Natale a Piazza Portanova, per accompagnare le passeggiate dei salernitani e non. Quest’anno nella piazza sarà possibile ammirare, a partire da sabato 28 novembre, l’albero di Natale più grande d’Italia, con un’altezza che arriva a 25 metri. Un’ulteriore attrazione che rende Salerno una delle città più interessanti da visitare durante il periodo che anticipa il Natale.

Luci di Natale a Salerno Luci di Natale a Salerno Luci di Natale a Salerno

Luci di Natale a Salerno Luci di Natale a Salerno Luci di Natale a Salerno

Luci di Natale a Salerno Luci di Natale a Salerno Luci di Natale a Salerno

Luci di Natale a Salerno Luci di Natale a Salerno Luci di Natale a Salerno

Luci di Natale a Salerno Luci di Natale a Salerno Luci di Natale a Salerno

Luci di Natale a Salerno Luci di Natale a Salerno Luci di Natale a Salerno

Luci di Natale a Salerno Luci di Natale a Salerno Luci di Natale a Salerno

Luci di Natale a Salerno Luci di Natale a Salerno Luci di Natale a Salerno

Luci di Natale a Salerno Luci di Natale a Salerno Luci di Natale a Salerno

Commenti dei lettori

(Inserisci un commento - Nascondi commenti anonimi)
  • Marco-Brescia

    27 Nov 2009 - 00:36 - #1
    0 punti
    Up Down

    La settimana scorsa sono stato a Salerno e devo dire che le luci d’artista istallate in ogni angolo della città sono davvero spettacolari!! Inoltre sono stato molto colpito dalla bellezza, ordine e sicurezza di questa città che distrugge tutti i vecchi preconcetti sulla Campania ed il Sud Italia. Con la sua atmosfera, l’animazione serale del centro storico pieno di locali, il paesaggio spettacolare sulla costiera amalfitana, per non parlare dei bellissimi dintorni (Amalfi, Positano, Ravello, Paestum, Pompei, ecc.) Salerno vale davvero una viaggio.

  • *Massimo

    27 Nov 2009 - 11:21 - #2
    0 punti
    Up Down

    Cosa aggiungere di più al commento di Marco-Brescia …. credo nulla e da Salernitano ho davvero piacere a leggere soprattutto questo passaggio: “questa città che distrugge tutti i vecchi preconcetti sulla Campania ed il Sud Italia” significa che finalmente, dopo un lungo percorso e dopo tanta fatica il messaggio sta arrivando chiaro, preciso e diretto all’Italia tutta: La Campania non è solo cronaca nera, la Campania è anche e soprattutto città come Salerno (ma anche Napoli, Avellino, Caserta e Benevento) che hanno detto NO da tempo alla scomoda immagine di città Bronx che spesso traspare per mezzo di accadimenti tristi.
    *Massimo

  • KatiaQu

    27 Nov 2009 - 13:08 - #3
    0 punti
    Up Down

    Finalmente si comincia a parlare di Salerno. Il nostro bellissimo e prezioso cameo, da sempre oscurato dal famoso e famigerato capoluogo di regione. Quello che mi spiace più di tutto è che spesso la disinformazione provenga proprio dall’interno e con questo mi riferisco, in particolare, allo spot televisivo che va in onda in questi giorni e che, in teoria, dovrebbe favorire il turismo nella nostra regione, ma che, secondo me (e non solo http://virgiliosalerno.myblog.it/archive/2009/11/26/natale-2009.html#comments) rende ancora più confuso il messaggio. Tutto questo per dire che Salerno è una città bellissima e che le luminarie di quest’anno sono spettacolari. Non ci sono altre parole.

  • Susan

    04 Jan 2011 - 12:36 - #4
    0 punti
    Up Down

    Mia nonna abita a Salerno e la sono andata a trovare per Natale come ogni anno. La città è uguale ogni anno. Però quest’anno hanno finito di mettere le luci nella Villa Comunale. L’anno scorso era stata riempita solo metà.

Le categorie della guida