Questo sito contribuisce alla audience di

Tanti francobolli per celebrare il Natale 2009

Come ogni anno diverse amministrazioni postali hanno deciso di celebrare il Natale attraverso l’emissione di alcuni francobolli speciali che potranno essere utilizzati per affrancare le ormai sempre[...]

Francobollo Poste Italiane Natale 2009
Come ogni anno diverse amministrazioni postali hanno deciso di celebrare il Natale attraverso l’emissione di alcuni francobolli speciali che potranno essere utilizzati per affrancare le ormai sempre meno usate lettere di auguri natalizi e che andranno ad arricchire le collezione degli appassionati di filatelia.

Sono due le tipologie di francobollo predisposte da Poste Italiane, secondo l’ormai consolidata consuetudine: uno religioso e l’altro laico. Entrambi i francobolli, emessi il 23 ottobre scorso, hanno un valore di 0,60 centesimi di euro e la tiratura di ognuno di essi è di quattro milioni di copie.

Il francobollo a tema religioso, caratterizzato naturalmente da suggestive atmosfere a sfondo cristiano, quest’anno riproduce un particolare del dipinto “Adorazione dei pastori” di Domenico Piola (1627-1703), conservato nell’Oratorio della SS. Annunziata di Spotorno (SV). Il francobollo dedicato al soggetto laico raffigura, invece, i caratteristici addobbi natalizi su uno sfondo bianco. Quest’ultimo francobollo si presenta sotto forma di autoadesivo.

Anche la Repubblica di San Marino ha preparato un francobollo dedicato al Natale 2009, anticipando l’emissione di un paio di giorni rispetto a Poste Italiane. L’Azienda Autonoma di Stato Filatelica e Numismatica ha scelto come soggetto dei francobolli il dipinto “Riposo durante la fuga in Egitto”, uno dei capolavori della produzione giovanile di Caravaggio (1571-1610), che ritrae S. Giuseppe, vecchio e affaticato, mentre sorregge lo spartito musicale ad un angelo che suona il violino. Alla loro destra, immersa in un paesaggio verdeggiante, si trova la Madonna addormentata con il Bambino in braccio. Proposta sotto forma di piccolo foglio, l’emissione ha un costo di 3,50 euro, corrispondente alla somma dei due francobolli (rispettivamente da 1,50 e 2 euro) che contiene.

L’Ufficio Filatelico e Numismatico del Vaticano, infine, il 4 novembre ha messo in vendita due pezzi, uno da 60 e l’altro da 65 centesimi. Anche in questo caso le illustrazioni attingono all’immenso patrimonio artistico italiano, riproducendo la “Madonna con Bambino in trono tra due Angeli accompagnata da S.Gioacchino e S.Anna”, opera del pittore rinascimentale Francesco Melanzio (1460~-1519), attualmente collocata sull’altare principale nella Cappella del Governatorato dello Stato della Città del Vaticano.

Francobollo Poste Italiane Natale 2009 Francobollo Poste Italiane Natale 2009 Francobollo San Marino Natale 2009

Francobolli Vaticano Natale 2009 Annullo Poste Italiane Natale 2009 Annullo Poste Italiane Natale 2009

Domenico Piola, Adorazione dei pastori Caravaggio, Riposo durante la fuga in Egitto Francesco Melanzio, Madonna con Bambino in trono tra due Angeli accompagnata da S.Gioacchino e S.Anna

Le categorie della guida