Questo sito contribuisce alla audience di

"Canto di Natale" in scena al Castello di Fontanellato

La magia del "Canto di Natale" rivive alla Rocca Sanvitale in una rivisitazione dedicata ai bambini del celebre racconto di Charles Dickens.


Il Museo della Rocca Sanvitale di Fontanellato, comune della provincia di Parma, allo scopo di avvicinare i bambini ai classici della letteratura, propone per domenica 12 dicembre, a partire dalle ore 15.00, una visita guidata al castello con un’animazione a tema ispirata al “Canto di Natale“, toccante racconto natalizio adatto sia ai grandi che ai bambini.

I ragazzi, accompagnati dai genitori, potranno seguire la storia del finanziere Ebenezer Scrooge, un uomo avaro e cattivo, che rifiuta di celebrare il Natale. La sera della Vigilia di Natale lo spirito del suo defunto socio in affari gli appare spaventosamente in casa. Lo spettro lo avvisa che tre spiriti verranno a trovarlo nei giorni successivi. Sarà per Scrooge un’occasione per redimersi.

Il primo spirito, quello dei Natali passati, fa rivivere a Scrooge momenti importanti del suo passato e le sofferenze di quando era bambino, che hanno determinato la sua durezza. Il secondo spirito, quello del Natale presente, mostra a Scrooge come gli altri siano felici pur essendo poveri e festeggino il Natali in compagnia delle persone care. Il terzo spirito, quello dei Natali futuri, mostra al vecchio il suo funerale e la morte del piccolo Tiny Tim.

La rappresentazione sarà per i bambini un modo speciale per riflettere sul senso del Natale e accostarsi così in modo formativo ad uno dei migliori esempi di critica sociale proposti nell’Ottocento, attraverso una delle più famose e commoventi storie della letteratura anglosassone. Dal “Canto di Natale” giunge un monito a fare del bene, a non vivere chiusi nel proprio egoismo, lontano dalle persone amate e che ci vogliono bene, soprattutto in tempi difficili di crisi.

La speciale visita guidata alla Rocca di Fontanellato è realizzata a cura della Cooperativa Parmigianino, in ATI con Cooperativa SocioCulturale, PierreciCodess e Ge.si.n. E’ possibile prenotare la visita telefonando al numero 0521.829055 oppure mandando una mail a iat@fontanellato.org.

Sempre domenica 12 dicembre sarà possibile incontrare Babbo Natale in persona nel salone d’ingresso del Castello di Fontanellato, seduto davanti al grande camino in pietra. Babbo Natale sarà pronto ad accogliere tutti i bambini che vorranno incontrarlo, ad offrire tante caramelle e soprattutto a raccogliere le letterine che i ragazzini potranno scrivere sul momento.

Fuori dal maniero, invece, in un borgo illuminato dalle suggestive luci natalizie, verrà allestito il mercatino di Santa Lucia, con stand dedicati a giocattoli antichi e moderni. Dalle 9.30 alle 18, inoltre, la mostra-mercato “Rocca e Natura” proporrà prodotti biologici come marmellate, erbe officinali, spezie particolari, prodotti erboristici, candele profumate, saponi in cera d’api.

All’interno del bookshop della Rocca Sanvitale, infine, oltre ai souvenir e ai tradizionali oggetti d’arte legati all’affresco del Parmigianino (presente nella saletta di Diana ed Atteone), sarà in vendita oggettistica natalizia di ogni tipo, per originali regali da portare a casa o addobbi con cui arredare le stanze in occasione delle feste.

Le categorie della guida