Questo sito contribuisce alla audience di

Per Natale regalati il videogame di "Ritorno al Futuro"

Fissata al 22 dicembre la data di uscita del nuovo videogioco ispirato alla più famosa trilogia filmica degli anni 80. Una imperdibile strenna natalizia per tutti i fan di Marty McFly e Doc Brown.

Il videogioco di Ritorno al Futuro

Giusto in tempo per Natale arriva un grande regalo per tutti gli appassionati della trilogia cinematografica di “Ritorno al Futuro”. Il 22 dicembre è infatti prevista l’uscita di “It’s about time”, il primo episodio scaricabile di “Ritorno al Futuro”, videogioco prodotto da Telltale Games e ispirato alla mitica saga, rimasta nel cuore di tante persone.

Quest’anno ricorre il venticinquesimo anniversario dall’uscita al cinema del primo film, abbondantemente celebrato nei mesi scorsi in tutto il mondo. Il videogioco sarà ambientato sei mesi dopo le vicende narrate nel terzo capitolo della serie. Marty McFly sarà costretto a tornare indietro nel tempo per liberare il suo amico “Doc” Brown, rimasto bloccato in un’altra epoca.

Il gioco sarà disponibile per PC e Mac OS al prezzo di 24,95 dollari, mentre in futuro verrà convertito per PlayStation 3, iPhone, iPod Touch e iPad. Già in passato erano stati prodotti dei videogame basati sui personaggi o sulle vicende dei tre film. Due furono sviluppati per Nintendo NES: “Back to the Future”, che uscì nel 1989, e “Back to the Future 2 & 3”, del 1990. Nel 1991 fu poi rilasciato “Back to the Future III” per SEGA Genesis, Master System e Megadrive.

La storia di “Ritorno al Futuro” è stata scritta in collaborazione con l’autore originale della sceneggiatura, Bob Gale. I protagonisti del gioco avranno naturalmente le fattezze degli attori Michael J. Fox e Christopher Lloyd.

“It’s About Time” è solo il primo di una serie di cinque capitoli che andranno a formare il gioco intero e che verranno distribuiti con cadenza mensile. Dopo la prima uscita bisognerà, però, aspettare fino a febbraio 2011 per il secondo capitolo, che si intitolerà “Get Tannen!”. Gli altri tre saranno “Citizen Brown”, “Double Visions” e “Outatime” (di cui non è stata comunicata la data di uscita).

Nelle scorse settimane Telltale Games, creatrice tra l’altro della celebre saga di “Sam & Max”, ha dato la possibilità di pre-ordinare il videogame sul proprio sito. Per ogni richiesta pervenuta, un dollaro è stato donato a favore della fondazione di Michael J. Fox per la ricerca contro il Morbo di Parkinson.

Le immagini che seguono sono tratte dal sito IGN.

Il videogioco di Ritorno al Futuro Il videogioco di Ritorno al Futuro Il videogioco di Ritorno al Futuro

Il videogioco di Ritorno al Futuro Il videogioco di Ritorno al Futuro Il videogioco di Ritorno al Futuro

Il videogioco di Ritorno al Futuro Il videogioco di Ritorno al Futuro Il videogioco di Ritorno al Futuro

Le categorie della guida