Questo sito contribuisce alla audience di

Nuovo progetto per Luca zeta nasce il gruppo dei Ticket 3

Eccoci! Finalmente! E’ arrivato il momento di presentarvi il singolo d’esordio di una nuovissima pop band italiana frutto della sinergia di tre voci e tre personalità eterogenee ma complementari.

Il progetto Ticket 3 nasce da un’idea di Luca Zeta, leader del gruppo nonché artista, cantante e DJ producer nell’ambito della musica dance molto conosciuto in Italia e all’estero fra gli amanti del genere, il quale desiderava da tempo realizzare una cover fresca ed attuale di “Lost In Love”, la più famosa canzone a livello internazionale del gruppo australiano Air Supply portata al successo nel 1980.

In questo suo cammino musicale parallelo a quello della musica da discoteca e completamente orientato verso il genere pop, l’artista vuole tuttavia costituire un gruppo per creare un’architettura vocale che possa dare maggiore spessore al progetto ed ecco la scelta di due bravi cantanti assolutamente debuttanti nell’ambito discografico: Francesco Truglia e Claudio Margiotta.

Il lavoro in sala prove conferma la perfetta compatibilità delle voci e l’affinità del trio che viene presto notato dal produttore Fabio Logli il quale decide di “sposare” il progetto incaricandosi di seguire la produzione della nuova versione di “Lost In Love”.

Il primo provino della canzone nell’interpretazione dei Ticket 3 viene ascoltato dal discografico ed editore Romolo Ferri che si entusiasma a tal punto da esortare i ragazzi ad incidere un ulteriore brano intitolato “Tell Me More”.

Dopo uno scrupoloso lavoro di studio (tra Italia e Stati Uniti) e dalla sintesi della diversa formazione musicale dei tre cantanti prendono forma i due brani che compongono il primo singolo dei Ticket 3 e che speriamo possano incontrare il vostro gradimento.

Lost In Love” e “Tell Me More” sono due canzoni con un “abito” differente ma con un’anima ugualmente melodica, romantica ed emozionante. A nostro parere si tratta di un buon prodotto ma per i Ticket 3 questo è solo l’inizio di un cammino, speriamo, molto lungo.

Buon ascolto non vi resta che aquistare questo splendido lavoro nei migliori negozi di musica e digital store.

Argomenti