Questo sito contribuisce alla audience di

LA CARTA PESTA

Cos'è?

E’ un materiale costituito essenzialmente da un preparato di acqua, colla e
carta macerata. In diverse regioni del mondo, oltre alla carta, vengono, per
esempio, aggiunti dei materiale riempitivi come le patate schiacciate, la
farina di segale o piccole quantita’ di sabbia.
Le colle solitamente usate possono essere la colla vinilica, quella da
tappezzeria, la colla di pesce in scaglie o in polvere, la colla di farina o
la gomma arabica.
Per fare un buon impasto di cartapesta si puo’ seguire la seguente ricetta:
- Strappare la carta (esclusa quella satinata) a pezzettini
- Immergere i pezzetti in acqua calda e lasciarli al macero per circa 12
ore.
- Strizzare la carta e mescolarla con colla abbastanza densa nelle
proporzioni adatte fino a raggiungere un impasto malleabile.
- Possono essere aggiunti nell’impasto piccole quantit‡ di gesso.

L’impasto va modellato come l’argilla e dopo l’essiccamento puÚ essere
levigato con la carta vetro e pitturato. L’inconveniente che presenta questo
impasto Ë la pesantezza finale dell’oggetto.

Venite a sperimentare!

Ultimi interventi

Vedi tutti