Questo sito contribuisce alla audience di

SCULTURE CON PALLONCINI

Attualmente, i palloncini che si usano per realizzare queste simpatiche sculture sono fatti da una gomma liquida chiamata Latex e sono colorati con dei pigmenti. Purtroppo quest'arte nasce in circostanze un po' macabre........

Non vorrei sciuparvi l’allegria di conoscere questo hobby ma le prime
sculture furono create con le budella degli animali uccisi durante i
sacrifici agli Dei. Si trovano gia’ tracce di questa tradizione tra gli
Aztechi e le vecchie popolazioni dello Yucatan.

La prima gomma per creare palloni fu realizzata nel 1824 nella “Royal
Institution” di Londra dal Professor Michael Faraday, che la utilizzo’
nei
suoi sperimenti con l’idrogeno.

Dalla meta’ dell’ottocento inizieranno a circolare alcuni
palloni-giocattoli fatti con cautchou.

Il cautchou e’ una resina naturale che fuoriesce da alcuni alberi presenti
in centro e Sud America. Questa resina ha delle caratteristiche d’alta
elasticita’ oltre ad essere impermeabile.

Furono i Francesi ad introdurlo in Europa. Fu scoperto alla fine del XVIII
secolo da degli scienziati francesi che visitarono le terre del Brasile.
Notarono che i nativi del luogo usavano questa resina in diverse
applicazioni.

Un campione del prodotto fu portato in Francia ed iniziera’
cosi’ non soltanto la storia dei nostri palloncini ma tante altre
avventure
di progresso e civilta’.

Tra i palloni possiamo anche ricordare quelli aerostatici. Nel 1783
furono due fratelli francesi residenti in Stati Uniti a notare che l’aria
calda e’ piu’ leggera di quella fredda. Poco tempo dopo nasceranno le
mongolfiere.

Tornando alle nostre sculture c’e’ da segnalare che queste iniziarono ad
avere una certa popolarita’ negli spettacoli di magia. La prima
rappresentazione avvenne nel 1938 quando il mago Bonnert presento’ alcune
sculture con palloni ad un raduno di maghi tenutosi a Pittsburgh.

Dopo qualche anno furono creati i palloni a forma allungata e sara’ nel
periodo dopo guerra che la bibliografia si arricchira’ d’articoli e libri
sull’arte delle sculture “d’aria”.

Attualmente e’ facile trovare questi lunghi palloncini con cui creare
simpatiche figure nei negozi che vendono carta, festoni e decorazioni per
feste.

Questo e’ un nuovo hobby per feste e spettacoli che vi dara’ la
possibilita’
di creare forme anche voluminose.

Seguite i consigli che troverete nei siti elencati nella sezione “sculture
con palloncini” e vi divertirete a creare forme e personaggi leggeri e
simpatici.

Commenti dei lettori

(Inserisci un commento - Nascondi commenti anonimi)
  • flavio

    29 Oct 2008 - 08:53 - #1
    0 punti
    Up Down

    Grazie!
    Sono informazioni che non avevo… E’… curioso sapere che già ai tempi degli Aztechi, usavano le sculture.

    Ciao

Ultimi interventi

Vedi tutti