Questo sito contribuisce alla audience di

Un fantasmino fosforescente. (di Monica Resta)

Con della pasta sintetica fosforescente (Fimo codice 04) creeremo un fantasmino da appendere alla finestra nella festa di Halloween. Italiano English
Procuratevi un po’ di pasta sintetica fosforescente, un rimasuglio di
pasta scura, del filo di ferro, un pennarello rosso, un pezzetto di stoffa
bianca e uno stecchino per lavorare.
Ammorbidite il materiale e fate una pallina.

 

Utilizzando un tappo (puo’ essere anche appartenente
ad un pennarello) segnate sulla pallina un semicerchio rivolto all’insu’.

Fate una piccola pallina per il naso e applicatela.

Con uno stecchino segnate i buchini del naso.

Ora fate le cavita’ per gli occhi

Fate un foro in corrispondenza del collo.
Con una piccola quantità di pasta in un
colore scuro fate delle piccole palline ed inseritele nella cavita’ degli
occhi.
Con un pennarello colorate il contorno della bocca
e le guance.
Piegate un filo di ferro come in figura.
Tagliate un quadrato da una stoffa bianca ed
infilate la forcina di filo di ferro.
Dal lato opposto usciranno i due estremi del fil
di ferro e con una pinza attorcigliate i due fili.
Fate un foro nella testa con il fil di ferro.

A questo punto potete cuocere la testa per 20 minuti a 130 gradi centigradi
in un forno comune di casa.

Una volta raffredato l’oggetto reinserite il fil
di ferro e piegate.
Fate un occhiello con la pinza dalle punte arrotondate
in modo da poter infilare un filo ed appendere il fantasmino alla finestra!
Se avete usato la pasta fostorescente si illuminera’ nell’oscurita’.

Ultimi interventi

Vedi tutti