Questo sito contribuisce alla audience di

AQUILONI

ESTATE: Gli aquiloni! Gli aquiloni!

ESTATE: Gli aquiloni! Gli aquiloni!

Da quando esistono gli aquiloni? In che paese hanno cominciato a volare nel cielo? La prima notizia di aquiloni si trova in un dizionario giapponese di prima dell´anno mille della nostra era dove li si nomina come “Kami Tobi” ossia Falchi di carta. Ma gia li si conosceva in Cina, molti anni prima. Si racconta di un generale cinese, Han Hsin, comandante di un piccolo esercito ribelle, che fece costruire un aquilone, lo fece volare fin sopra al palazzo dell’imperatore e marcò la lunghezza della corda. Conobbe così la lunghezza del tunnel che doveva scavare per arrivare dentro delle mura nemiche. Durante la notte strisciarono per il tunnel, arrivarono al campamento indifeso, ed ebbero la vittoria.

Un racconto più recente è quello di Minamoto-no-Tametomo, nel dodicesimo secolo, che fu esiliato a un’isola deserta insieme a suo figlio. Triste per la solitudine del ragazzo, più ancora che della propria, passò giorni e giorni costruendo un grande aquilone. Quando l´aquilone fu pronto, vi legò il ragazzo e, quando sentì che le correnti d’ aria erano propizie, lo innalzò nel cielo. L’aquilone traversò il mare e depositò il ragazzo sulla terra ferma.

Leonardo da Vinci, nel quindicesimo secolo, fece vari esperimenti con gli aquiloni; studiò le nubi e le correnti d’aria; immaginò il paracadute e l’elicottero.

Ma il più famoso fra gli innalzatori di aquiloni resta sempre Benjamin Franklin con il suo esperimento del giugno del 1752. In segreto, con solo suo figlio come assistente, alzò un aquilone di seta con corda di canapa sul cielo tempestoso di Filadelfia. Una chiave di rame era attaccata alla fine della corda e un fil di ferro era attaccato sulla cima dell’ aquilone. Solo quando apparvero lampi e fumini e comiciò a piovere, apparvero filamenti attorno alla corda. Franklin toccò la chiave e sentì una scossa: ebbe fortuna e non cadde fulminato come capitò piu tardi ad altri studiosi che vollero rifare l’esperimento.

Oggi gli aquiloni sono un hobby bellissimo e appassionante. Vi consiglio alcuni siti dove troverete immagini e insegnamento per costruire un aquilone: qui vi do il loro indirizzo e fra i links potrete far click direttamente per entrare nelle pagine.

http://www.skratch-pad.com/kites/make.html (sito in inglese); http://www.aquiloni.net/build.htm (sito in italiano); http://www.asahi-net.or.jp/~et3m-tkkw/ (sito con molta informazione, in inglese); http://www.aquilone.it/aq_manu.htm ( modelli di aquiloni per bambini, in italiano)

Argomenti

Ultimi interventi

Vedi tutti