Dipingere su pietre

La pittura su pietre, è una delle più recenti attività creative o è forse la più antica?

La pittura su pietre, è una delle più recenti attività creative o è forse la più antica? Me lo sono domandata e sono andata a cercare nella cesta di tutte le risposte: Wikipedia. Non ho trovato risposta in italiano, ne come ” pittura su pietre” ne come “pittura rupestre” ma ben sí in inglese, “rock paintings” o “Cave painting”. E ho trovato che Wikipedia neppur nomina questa nuova moda di pittura su pietre: solo si parla del periodo paleolitico, di 40000 anni fa, quando i più grandi artisti e shamans tracciavano immagini di animali sulle pareti rocciose delle grotte.

Molto diverse, e ben con altro spirito, sono le rappresentazioni dei dolci animaletti che dormono o ci guardano da una pietra che possiamo sostenere sulla palma della mano. La gran maggioranza della pittura su pietre, di oggi, riproduce animali domestici o selvaggi. I più amati cani, gatti, e tartarughe o qualunque animale domestico, sono immortalizzati dai loro padroni, e non solo dai loro padroni: molti pittori su pietre offrono la loro perizia per riprodurre l’animale amato prendendo lo spunto da una fotografia.

Cercando nella Web si trovano realmente pochi pittori su pietre che non si dedichino esclusivamente a animali o fiori. Una fra le poche è Ernestina, ben conosciuta come pittrice su pietre: http://www.pietrevive.it/en/index.html Non solo ci sono qui animali: il suo tema è vastissimo: ci si trovano perfino scenette dolcissime di racconti infantili.

Altro sito con temi fuori del comune è il sito di Mia: http://miaresta,com oppure direttamente http://www.miaresta.com/tempora-friso-abril.html . Oltre a scene medioevali, gnomi, e animali fantastici, ci si trovano piccoli castelli come ciondoli di pietra.

Trovare la pietra giusta che si convertirà nell’animale preferito è la prima e entusiasmante parte di questa avventura. Se siete su una spiaggia e vedete una persona che cammina china, fermandosi a raccogilere una pietra, rigirandola fra le mani, tenendola o ricacciandola, è molto probabile che si tratti di un pittore, o pittrice, su pietre, che sta cercando la pietra esatta per il ritratto completo del suo cane o gatto arrotolato sul divano.

La supoerficie della pietra puo essere rugosa o liscia: la maggioranza dei pittori preferisce coprire la pietra con una base di gesso acrilico. La pittura utilizzata è sempre la pittura acrilica per la sua durata e la rapidità con cui si asciuga.

Se non avete la sponda di un fiume vicino a casa, non vi scoraggiate: le pietre possono comprarsi. Pietre arrotondate e di buone misrure si trovano nei vivai e nel commercio di giardinaggio, ed è facile comprare pacchetti o vasetti di pietre levigate e brillanti. Ma forse in una vacanza trovate le pietre dei vostri sogni, proprio quelle che vi ispirano, e non occupano poi tanto posto in una valigia! E sí, ma attenzione ai viaggi aerei! Le vostre pietre possono arrivare a costarvi molti euro, e perfino possono essere confiscate al momento della partenza come fossili del paese di origine. Questo è capitato a qualcuno che io conosco: ve lo assicuro.

La più conosciuta pittrice su pietre e, probabilmente, chi ha iniziato questa bellissima attività creativa attraverso i suoi libri. è Lin Wellford. Di lei conosciamo animali, fiori, deliziose casette. http://www.linwellford.

Per percorrere i migliori siti su pietre dipinte e altre attività manualisteche, entrate in: http://m.webring.com/hub?ring=rockpaintings e fate click per aprire i vari siti.

Peeplo News

Attualità e Notizie su Peeplo News.

Cercale ora!

Ultimi interventi

Vedi tutti