Questo sito contribuisce alla audience di

In quattro per lo scudetto

Domani iniziano le semifinali

L’ultima giornata dei girone di quarti di finale non regala sorprese e non cambia gli accoppiamenti delle semifinali che saranno Milano-Alleghe e Renon-Cortina. Al PalaOdegar la sfida tra Milano e Asiago si conclude 2-2, in vantaggio gli asiaghesi con Rigoni, rispondono Busillo e Christie con Iannone a fissare il pari finale. Il Cortina cade in casa per 2-3 contro il Fassa, facile vittoria del Renon, 8-4 sul Val Pusteria, mentre il Bolzano non riesce a chiudere con un successo e saluta il proprio pubblico con un umiliante 5-1 in favore dell’Alleghe.

 

Martedì 28 marzo iniziano le semifinali, due sfide che sembrano aperte a qualsiasi risultato. In questa stagione l’Alleghe si è già dimostrato più volte un cliente scomodo per i campioni d’Italia milanesi e le sei sfide di campionato dimostrano il totale equilibrio registrato tra le due squadre con 2 vittorie milanesi, 2 dell’Alleghe e 2 pareggi, alcuni considerano questa partita una finale anticipata visto che le due squadre si sono piazzate prima e seconda in regular season.

 

Leggermente favorito il Renon sul Cortina in virtù delle 3 vittorie in campionato contro 2 sconfitte ed un pareggio, entrambe le squadre erano partite fortissimo ad inizio stagione, arrivando anche in testa alla classifica, per poi subire un leggero calo che il Renon ha superato meglio dei rivali riuscendo a risalire fino al terzo con tre punti di vantaggio proprio sul Cortina quarto.

Ultimi interventi

Vedi tutti

Link correlati