Questo sito contribuisce alla audience di

Le ricette di Halloween: pan dei morti e fiori di zucca

ecco a voi altre gustose ricette, molto facili nella preparazione che potrete sperimentare per festeggiare Halloween

Praline cioccolato alle arachidi

1 tavoletta di cioccolato al latte (250 g)

arachidi in guscio tostate

Sgusciate le arachidi e mettetele in una tazza.

Mettete un pentolino sul fuoco, con ½ bicchiere d’acqua. mettete un secondo pentolino più piccolo in cui appoggerete il cioccolato al latte spezzettato insieme ad 1 cucchiaio d’acqua. (cottura a bagnomaria)

Mescolate fin che il cioccolato sara’ del tutto sciolto.

Versateci le arachidi e mescolate ancora. Spegnete il fuoco, lasciate raffreddare alcuni minuti, quindi formate col composto delle palline che farete raffreddare su un foglio di carta argentata.

Fiori di zucca fritti (sciurilli )

per 4 persone:

8 fiori di zucca, 100 gr di mozzarella, 1 uovo, farina, sale, olio d’oliva.

Prepararazione:

Lavate i fiori di zucca, riempiteli con un pezzetto di mozzarella.

In una terrina larga preparate la pastella con farina, acqua, sale e uovo.

Immergete i “sciurilli” nella pastella, rigirandoli delicatamente e buttateli in padella,

che sara’ stata precedentemente riscaldata con l’olio.

Friggete un minuto circa, fateli asciugare su carta assorbente e portateli subito in tavola.

Pane dei morti

Ingredienti:

400 gr di biscotti secchi, 200 gr di zucchero, 200 gr di farina bianca, 80 gr di uva sultanina, 80 gr di fichi secchi, 30 gr di arancia candita, 80 gr di mandorle sbucciate, 3 chiare d’uovo, mezza bustina di lievito, cannella, due cucchiai di vino bianco

Ammorbidite l’uvetta per circa 15 minuti, tritate le mandorle e sbriciolate i biscotti. Tagliuzzate i fichi secchi e l’arancio. In una ciotola mescolate le mandorle, la farina, lo zucchero, i biscotti, l’uvetta, i fichi secchi, il lievito, la cannella e i canditi. Aggiungete gli albumi, qualche cucchiaio di vino ed impastate per una decina di minuti, se l’impasto risultasse troppo duro aggiungete ancora vino. Ricavate dalla pasta dei panini leggermente appiattiti e allungati sulle estremità.

Infornate i pan dei morti a 180 gradi e fateli cuocere fino a che non si seccheranno anche internamente (fate la prova spezzandone uno). Una volta freddi spolverizzateli con lo zucchero a velo.

Ultimi interventi

Vedi tutti