Questo sito contribuisce alla audience di

L'Eremita

Anche detto la “lampada velata” questo Arcano rappresenta l’equilibrio perfetto: non a caso è il nono, e il 9 è non solo multiplo del 3, il numero perfetto, ma addirittura il suo quadrato. Piu’ perfezione di così!

Viene rappresentata questa lama come un uomo vecchio che procede appoggiandosi ad un bastone; la mano destra sorregge una lanterna, parzialmente nascosta pero’ dal mantello bicolore (rosso e nero) che l’anziano indossa.

L’uomo anziano rappresenta la conoscenza acquisita con l’esperienza di vita; la lanterna è l’intelligenza ed è velata perché quest’ultima va usata sempre con discrezione (il mantello) e non deve “abbagliare” chi ci viene incontro ,ma mostrargli la strada giusta…

Il bastone invece è la rappresentazione della prudenza a cui ci si deve sempre appoggiare…

“la parola è d’argento…il silenzio è d’oro…”

Il significato preponderante in una lettura di carte è il movimento e il progresso, ma lento sebbene costante. I progetti avranno sviluppo lento ma esito positivo, perché la via intrapresa è senz’altro quella giusta.

Rappresenta anche i concetti di serenita’ e concentrazione, e ci ammonisce a usare sempre massima cautela in ogni azione.

Puo’ significare anche che si sta attraversando un momento di solitudine spirituale o morale.

Capovolta o abbinata a carte negative indica perdita e ritardi pesanti fino ad arrivare alla mancata realizzazione dei progetti e fatti.
ostacoli difficilmente superabili, fallimento a causa dell’imprudenza o dell’incapacita’ di aspettare i giusti tempi di realizzazione.

Timore, diffidenza, una punta di egoismo…

Ultimi interventi

Vedi tutti