Questo sito contribuisce alla audience di

Il dispositivo dell’Arcano Maggiore

Continuando l’elenco dei metodi più semplici per una “divinazione” fai-da-te o comunque per chi si accosta per la prima volta ai Tarocchi, voglio segnalare questo metodo di lettura che si esegue con i soli arcani maggiori, per l’appunto:

Per avere una risposta dal dispositivo dell’Arcano Maggiore si procede così:

prima di mischiare e tagliare, il Consultante deve scegliere uno dei 22 Arcani Maggiori, ad esempio “Il Sole”, arcano n°19…

A questo punto si procede come sempre a mescolare le carte e poi a far “spaccare” il mazzo:

Ricomposto il mazzo iniziate ad estrarre, pescando a caso, le carte, voltandole e appoggiandole sul tavolo, fino a che non appare quella prescelta, nel nostro caso il Sole; il numero degli arcani estratti in totale dira’ se e come si realizzera’ il desiderio:

Questo è l’elenco dei significati:

Da 21 a 18: il progetto non è realizzabile nelle condizioni attuali:potra’ accadere ma si dovranno cambiare certi atteggiamenti o comportamenti;

Da 17 a 14: potrà succedere ma la riuscita richiedera’ grande sforzo e concentrazione; i tempi saranno piu lunghi del previsto ma la cosa andra’ in porto;

Da 13 a 10 : il progetto si realizzera’, senza troppe difficolta’ e in tempi abbastanza brevi; bisogna pero’ stare attenti ad interferenze esterne che tenteranno di impedire la riuscita;

Da 9 a 6: la lotta per superare gli ostacoli sara’ dura, è bene valutare quanto ne valga la pena; anche perchè la mancanza di concentrazione unita a persone estranee stanno compromettendo la riuscita;

Da 5 a 3: nessuna possibilita’ di realizzazione; la cosa non accadra’ ma aprira’ la strada a situazioni piu convenienti e felici!

Da 2 a 1: è necessario l’appoggio di una persona in grado di risolvere i problemi, ma non sara’ facile ottenerlo…

Se l’arcano scelto appare per primo o per ultimo, il gioco si interrompe e non si deve ritentare per tre giorni.

Ultimi interventi

Vedi tutti