Questo sito contribuisce alla audience di

Alocasia

ovvero Orecchie di elefante

Pianta delle Famiglie delle Araceae (il che giustificherebbe quanto Maria dice sul suo fiore, non facile da veder, e comunque non facile da veder schiuso), una volta faceva parte del genere (molto simile)Colocasia.
Genere che comprende una settantina di specie sempreverdi perenni, tutte originarie di India Orientale e Malesia, si caratterizza per le grandi foglie, tutte con il picciolo inserito nella lamina anzichè sul bordo di attacco della stessa, di colore dal verde chiaro all’azzurrognolo e con venature più o meno evidenti, secondo specie, tutte comunque di grandi dimensioni, e da qui il nome volgare di “orecchie di elefante”.
Richiedono protezione invernale e buone temperature estive per vegetare rigogliosamente