Questo sito contribuisce alla audience di

VOLTERRATEATRO

Una rassegna non comune con un ospite d'eccezione: Armand Gatti

VOLTERRATEATRO

Ancora palcoscenico per Teatri dell’Impossibile, Volterra apre il
sipario sulla diciottesima edizione del festival, da lunedì fino al
1 agosto. Armando Punzo - direttore artistico della rassegna - conduce quest’anno
i suoi detenuti attori della Compagnia della Fortezza lungo la traccia di
Pier Paolo Pasolini in P.P.Pasolini ovvero Elogio del disimpegno,
primo studio: Oltre i confini dell’impegno, le maschere della tentazione
che debutterà il 26 luglio (fino al 30) tra le mura della Casa
penale di Volterra.

Ospite d’onore del festival Armand Gatti,
drammaturgo e regista francese antesignano del lavoro teatrale in carcere,
che incontrerà il pubblico (il 27 luglio) e condurrà un workshop
di scrittura creativa.

Tra gli spettacoli in cartellone la compagnia Wee Company di
Franco Scavetta, con Z, I love you honey bunny (27 e 28 luglio),
L’Homme du jour
(28 e 29 luglio) di Enzo Pezzella con lo spagnolo Alfredo
Canavate, il Teatro delle Ariette con Secondo Pasolini evento
innatrurale (
19-25 luglio), i LiberaMente con La bellezza
per la regia di Davide Jodice.

Ultimi interventi

Vedi tutti