Questo sito contribuisce alla audience di

C'E' DA VEDERE - SETTIMANA DAL 7 AL 13 MARZO

A Genova debutta "Il Mercante di Venezia" di De Capitani. Curiosità per il nuovo spettacolo di Maddalena Fallucchi tratto dal film di Truffault. A Roma Sarh Kane.

FIRENZE - “Fahrenheit 451″

“Fahrenheit 451″ è il titolo dello spettacolo di Ray Bradbury, che
andrà in scena fino al 10 marzo, presso il Teatro della Pergola a
Firenze. Composto da Bradbury nel 1953, trasposto in classico della storia
del cinema da Truffaut, “Fahrenheit 451″ è oggi riadattato e presentato
da Maddalena Fallucchi. Protagonista del testo è Guy Montag, un uomo
che, come tutta la società in cui vive, non ha legami emotivi, relazioni
interpersonali, scambi di affetti o emozioni, in quanto annullati e sostituiti
dal legame morboso con la televisione e la tecnologia.

SALERNO, SPETTACOLO COMICO - SENTIMENTALE DI
BIAGIO IZZO

“Tutto per Eva, solo per Eva” è il titolo dello spettacolo che andrà
in scena oggi al Teatro delle Arti di Salerno con la partecipazione del comico
napoletano Biagio Izzo. La commedia è porta in scena l’amore del protagonista,
Izzo, per una donna perfetta, quasi irraggiungibile. L’uomo ha dedicato tutta
la sua esistenza, da qui il titolo, ad Eva, ma profonde angosce esistenziali
lo portano ad allontanarsi da quest’amore. Un dramma esistenziale che si
traduce in diversi momenti comici, esilaranti e ironici.

ROMA, IN SCENA ALL’INDIA IL DRAMMA INTROSPETTIVO DI SARAH KANE

“Psicosi 4.48″ è l’ultimo lavoro di Sarah Kane che andrà in
scena da domani fino al prossimo 13 marzo, presso il teatro India, alle ore
21.00. Lo spettacolo, diretto da Davide Iodice, è stato tradotto da
Barbara Nativi e ha per protagonista l’attrice Valentina Capone.Sul palcoscenico
saranno presenti un’attrice e un’artista visiva le quali avvieranno un dialogo
per capire meglio la complessità dell’opera della drammaturga prematuramente
scomparsa.

GENOVA - ”Il mercante di Venezia”

”Il mercante di Venezia”, del celebre drammaturgo inglese, sarà
in scena al Duse da domani al 13 marzo, per la regia di Elio De Capitani.
La tragedia e l’amor cortese sono i cardini della rappresentazione shakespeariana
diretta da De Capitani, dove il mercante protagonista, per aiutare un amico
innamorato, si ritrova invischiato in un giro d’usura e rischia, fino alla
fine, la morte. Un alternarsi di goliardia, macabro cinismo, amor sacro e
profano fanno della rappresentazione, organizzata da Teatriditalia, una tragicommedia
dal sapore agrodolce. ”La sfida - ha affermato il regista - è stata
quella di ricreare sulla scena il miracolo di Shakespeare, l’agilità
e la leggerezza con cui ci racconta la violenza e il sopruso, il diritto
come fondamento della convivenza e del libero commercio, il sogno di un mondo
in cui l’umile essere umano valga più di oro e argento”.

Locarno - «Nero Cardinale»

Una commedia dolceamara è in programma, da stasera a giovedì,
alle 20.30, al teatro di Locarno (info e biglietti allo 004191/756660). Si
tratta di «Nero Cardinale», testo del drammaturgo Ugo Chiti,
portato sul palcoscenico dalla sua compagnia, Arca Azzurra Teatro. Al gruppo
si aggiunge, come primo attore, Alessandro Benvenuti. È lui a dare
volto e corpo a Francesco Maria De Medici, cardinale Cuccagna, ultimo discendente
del nobile casato fiorentino. A causa della mancanza di eredi per la famiglia
medicea, Francesco Maria dovrà sposarsi, abbandonando festini e passatempi

Ultimi interventi

Vedi tutti