Questo sito contribuisce alla audience di

UN VIVACE E VELOCE CONCORSO DI DRAMMATURGIA

E' il neonato FORIO FAST FEST ideato da Nello Mascia. Interessante la formula. Veloce e diretta. Commedie brevi. Della durata di non più di 70 minuti. Il Premio è rivolto a drammaturghi. che abbiano un rapporto costante con un gruppo teatrale. Le fasi finali si svolgeranno a Forio d'Ischia. Una giuria popolare indicherà le migliori opere rappresentate con la formula della "mise en espace"

THEATRE

FORIO FAST FEST

———————–

 

 

BANDO DI CONCORSO

FORIO FAST FEST 2006

 

E’ Bandito il Premio di Drammaturgia THEATRE FORIO FAST FEST 2006.

 

1. Al Premio per la drammaturgia possono partecipare opere teatrali di autori italiani e stranieri viventi.

 

2. Al Premio sono ammesse opere originali anche già rappresentate, purchè siano evidentemente riconducibili al genere della commedia.

Le opere  passeranno al vaglio di una  Giuria di esperti, la quale delibererà sull’aderenza o meno alle finalità del premio.

 

3. Le opere devono presentare un numero di personaggi non inferiore a 2 e non superiore a 5.

 

4. Le opere dovranno avere una durata massima di 70 minuti e una durata minima di 40 minuti.

 

5. Per la partecipazione, gli autori dovranno inviare alla Segreteria del Premio THEATRE FORIO FAST FEST 2006 PER LA DRAMMATURGIA numero 10 (dieci) copie dell’opera prive del nome dell’autore, redatte in lingua italiana, allegando:

a.  una scheda contenente la sintesi dell’opera proposta in massimo 30 righe.

b. il curriculum vitae, contenente le generalità anagrafiche e i recapiti dell’autore.

 

6. Le copie dell’opera e le due schede dovranno pervenire, mediante raccomandata A.R., in unico plico chiuso, entro e non oltre il 28 febbraio 2006 a: Segreteria del Premio THEATRE FORIO FAST FEST 2006 PER LA DRAMMATURGIA – CONSERVATORIO D’ARTE DRAMMATICA via Mario Ruta, 43 – 80128 NAPOLI.

 

7. La partecipazione al Premio è gratuita.

 

 

8. Nel marzo 2006 si riunirà la Giuria degli Esperti nominata dal Direttore Artistico del Premio Nello Mascia.

Essa, a giudizio insindacabile, indicherà 5 opere ritenute meritorie.

Le opere prescelte saranno invitare a partecipare alla fase finale del THEATRE FORIO FAST FEST 2006, che si svolgerà nel maggio 2006.

 

 

9. A questo punto entrano in campo le Compagnie teatrali alle quali l’autore affiderà l’opera  finalista.

Gli artisti delle Compagnie interpellate dagli autori, avranno il compito di realizzare una “mise en space” dell’opera finalista senza l’apporto né di scenografie né di effetti di luci.

E’ ammesso l’uso di costumi, di attrezzi e arredi indispensabili per lo svolgimento delle azioni.

E’ ammesso, altresì, l’uso di una colonna sonora, più apprezzata se dal vivo.

 

10. I costi di viaggio e soggiorno degli Autori finalisti e delle compagnie al seguito sono a carico del Comune di Forio.

 

11. Le opere saranno proposte ognuna per 3 giorni a Forio d’Ischia alla presenza del pubblico che costituirà la Giuria Popolare.

 

12. Avranno diritto a esprimere  il voto tutti gli spettatori che avranno acquistato un biglietto d’abbonamento per tutta la manifestazione.

La Giuria Popolare, alla fine della esibizione dell’ultima Compagnia in gara, esprimerà il suo voto in busta chiusa consegnata agli Organizzatori del Premio.

 

13. Le due opere che avranno ottenuto i maggiori punteggi, andranno al Ballottaggio Finale.

 

14. Il ballottaggio finale si svolgerà in un’unica serata, durante la quale verranno rappresentate entrambe le opere finaliste. Al termine della Serata Finale verranno assegnati i Premi.

 

15. Il premio ROSA D’ORO THEATRE FORIO FAST FEST 2006 sarà assegnato a giudizio insindacabile della Giuria di esperti ad una sola opera ritenuta la più meritoria .

Saranno premiati altresì:

a. Migliore attore

b. Migliore attrice

c. Migliore messinscena

 

16. La Giuria ha facoltà di segnalare altre opere particolarmente meritevoli che potranno essere premiate con primi minori.

 

 

 

Ultimi interventi

Vedi tutti