Questo sito contribuisce alla audience di

D. Baroni, M. Vitta, Storia del Design Grafico

Un volume enciclopedico e ampiamente divulgativo che tocca tutte le tappe principali dell'evoluzione della grafica applicata dal XIX sec. ai giorni nostri

Daniele Baroni, Maurizio Vitta,
Storia del Design Grafico
Longanesi & C., Milano 2003

Un approccio semplice e riccamente corredato da un sempre azzeccato commento iconografico, è quello di questo volume scritto a quattro mani dall’architetto Daniele Baroni e dal professor Maurizio Vitta, docente di Teoria e storia del Disegno industriale presso la III Facoltà di Design e Architettura del Politecnico di Milano. Al di là di essere una guida per grafici o uno strumento per gli studiosi del settore, questa Storia del Design Grafico si configura come uno libro aperitivo per profani e appassionati, pur risultando molto completo e sempre competente (utile per gli studenti, anche in ambito universitario - e in effetti è stato già adottato come libro di testo in diversi atenei italiani). Si attraversa, nelle sue pagine, tutta la vicenda della grafica - Dall’Art and Crafts all’Art Nouveau, dallle avanguardie storiche al Bauhaus al Dèco, all’immagine coordinata e al “visual design” degli anni dopo la seconda guerra mondiale, e al web -, nelle sue molteplici applicazioni: dalla pubblicità all’editoria, dall’architettura alla fotografia, non trascurando il mondo del marketing e della comunicazione politica. Molto ben fatte le pagine realtive alla grafica editoriale e sociale più recente e ottime le seioni a sfondo nbiografico dedicate ai “grandi”: Toulouse Lautrec, Mucha, Cappiello, Depero, Bayer, Pintori, Grignani, ecc.

© Andrea Coppini