Questo sito contribuisce alla audience di

Design per Bologna 2010 - Settimana Internazionale della Grafica - Alimenti Grafici

Dal 5 al 9 ottobre 2010 a Bologna la seconda edizione della settimana internazionale della grafica

Dopo il successo ottenuto con l’edizione del 2009 a Napoli e sulla scia dei numerosi eventi che Aiap organizza dal 2003, la seconda edizione della settimana internazionale della grafica si sposta a Bologna. La citta’ emiliana ospita dal 5 al 9 ottobre 2010 DESIGN PER BOLOGNA, evento unico in Italia e raro in Europa, organizzato da AIAP - Associazione italiana progettazione per la comunicazione visiva.

Un calendario ricco di appuntamenti workshop, tavole rotonde e conferenze, open studios, aperti a studenti e professionisti, per approfondire i temi legati alla comunicazione visiva che si occupa di consumi alimentari, al design per l’editoria, per il packaging e per l’ambiente.
Ospiti dell’evento alcuni dei grafici e degli studi piu’ famosi e innovativi al mondo tra cui Lo Siento (Spagna) Gordon Young (Inghilterra) Lava (Olanda), I profit (Italia) che condurranno i workshop.

Tra gli eventi in programma anche le mostre: Erberto Carboni e Barilla. Un caso di eccellenza italiana che vede il design strumento e volano per lo sviluppo competitivo dell’impresa letta attraverso l’esposizione di tutti i materiali progettati da Carboni per Barilla: dai manifesti, al progetto d’identita’ , agli allestimenti; Milton Glaser una retrospettiva di piu’ di 50 manifesti progettati in 50 anni di attivita’ da Milton Glaser, famoso in tutto il mondo per essere stato l’ideatore del logo I love New York (1976). A queste si affiancano una serie di altre mostre tematiche, seminari, tavole rotonde con circa 50 relatori selezionati dal territorio nazionale e internazionale.

Mangiare con gli occhi” e’ la metafora che meglio riassume il tema di questa edizione - spiega la presidente AIAP Daniela Piscitelli - perche’¨ suggerisce come il gusto finisca per diventare non il primo, ma l’ultimo dei sensi coinvolti. Quindi, spesso, per progettare un alimento si parte dalla percezione visiva e a questa si abbina un sapore“.

Per informazioni e iscrizioni:
annalisa.marino@echo.pv.it
www.aiap.it/designper

(ADS)