Questo sito contribuisce alla audience di

«Giallo» sul Boeing precipitato

Indonesia, le vittime sarebbero 102.

MAKASSAR (Indonesia) — Si fa sempre più fitto il mistero sul Boeing 737 della compagnia low-cost Adam Air dato per disperso lunedì mentre effettuava un collegamento fra l’isola di Giava e l’isola di Sulawesi (ex Celebes), con 96 passeggeri e sei membri dell’equipaggio a bordo.

Dopo aver annunciato che l’aereo era precipitato sull’isola di Sulawesi e che c’erano 12 superstiti, le autorità - con evidente imbarazzo - hanno fatto marcia indietro e hanno riconosciuto che non sanno ancora che fine abbia fatto il velivolo scomparso. «Ci scusiamo per aver fornito una notizia priva di fondamento - ha affermato il Primo maresciallo dell’Aria Eddy Suyanto, comandante della base aerea di Hasanuddin, a Makassar -. Non abbiamo trovato nulla quando siamo arrivati sul posto». «Non e’ vero che sia stato trovato il luogo del disastro», gli ha fatto eco nel corso della stessa conferenza stampa il ministro dei Trasporti, Hatta Radjasa.

In precedenza, il maresciallo Suyanto aveva comunicato che un aereo militare aveva localizzato i rottami del Boeing e un portavoce dell’Adam Air aveva annunciato che c’erano 12 superstiti.

(fonte: 03.01.2007, Il Tempo)

Ultimi interventi

Vedi tutti