Questo sito contribuisce alla audience di

Funerali di stato per ex presidente Suharto

Anche se molto discusso l'ex dittatore ha lasciato un vuoto nel cuore del popolo indonesiano.

GIRIBANGUN, Indonesia - Decine di migliaia di persone si sono riunite oggi lungo le strade di Solo, la città reale indonesiana, per assistere ai funerali di stato dell’ex presidente Suharto, celebrati nel mausoleo di famiglia.

Il corpo di Suharto è stato trasportato da Jakarta via aereo fino a Solo, che si trova al centro dell’isola di Java, e da li è stato portato in macchina al mausoleo di famiglia a Giribangun, circa 35 km dalla cittadina.

Il corpo di Suharto è stato trasportato da Jakarta via aereo fino a Solo, che si trova al centro dell’isola di Java, e da li è stato portato in macchina al mausoleo di famiglia a Giribangun, circa 35 km dalla cittadina.

Cacciato dal potere nel 1998 da una rivolta guidata dagli studenti e causata da un periodo di caos sociale ed economico, Suharto è morto in ospedale in seguito al collasso di vari organi all’età di 86 anni.

Dopo 32 anni passati al potere, l’autoritario presidente lascia un’eredità piuttosto controversa. Se da un lato molti lo hanno salutato come una visionario che ha aiutato a modernizzare il paese, altri lo hanno duramente criticato per la corruzione e gli abusi diffusi all’epoca del suo regime.

Decine di migliaia di persone si sono appostate lungo la strada che va dall’aeroporto al cimitero per aspettare il passaggio del feretro e filmare la scena con telecamere e cellulari.

L’ammissione dell’ex presidente in ospedale all’inizio del mese aveva riaperto un dibattito nazionale sul suo ruolo come leader del paese. Molti osservatori propendevano a perdonare alcuni errori commessi durante il suo lungo governo, altri invece premevano affinché lo stato si rivalesse in tribunale contro i suoi eredi per appropriazione indebita e per gli abusi commessi.

Nonostante la sua umiliante uscita di scena nel 1998, molti leader della regione e gran parte dell’elite indonesiana sono accorsi a porgere l’ultimo saluto all’ex presidente.

(fonte: Reuters 28.01.2008)

Ultimi interventi

Vedi tutti