Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

prossimi 10 »
  • Irian Jaya: delirio verde - 4^ parte

    Eravamo in gruppo, partenza il 25/07/1997 con ritorno il 25/08/1997.

  • Irian Jaya: delirio verde - 3^ parte

    Eravamo in gruppo, partenza il 25/07/1997 con ritorno il 25/08/1997.

  • Irian Jaya: delirio verde - 2^ parte

    Eravamo in gruppo. Partenza

  • Irian Jaya: delirio verde - 1^ parte

    Eravamo in gruppo, partenza il 25/07/1997 con ritorno il 25/08/1997.

  • Irian Jaya - Luglio 1997 - Oyemu

    Passo una notte insonne: è morto un altro bambino di malaria e si sentono i canti funebri di genitori e parenti spostarsi nella foresta.

  • Irian Jaya - Luglio 1997 - Uova di Atsi

    Quando si è via da casa, quando si è in un paese dove niente è certo, dove si può contare unicamente su sé stessi e sui propri compagni, allora anche il pezzetto di spago o di carta, la goccia d'acqua, la spilla da balia, la manciata di riso diventano preziosi. Anche le piccolezze, in Irian Jaya, diventano cose che possono cambiarti la vita.

  • Irian Jaya - Luglio 1997 - Atsi

    Dopo la miseria di Biwar-Laut, l'arrivo ad Atsi è una simpatica sorpresa: piccoli motoscafi attraccati al molo, bel paesino pulito, con vere casette di legno, negozi con generi alimentari (ma non compriamo l'aranciata perché costa troppo), un mercatino dove si vende di tutto, un campo di pallone.

  • Irian Jaya - Luglio 1997 - Agats

    Gli Asmat sono famosi per la loro abilità nell'intagliare il legno ed i ricchi americani si recano ad Agats per comprare i totem che troneggiano all'interno delle Long Houses.

  • Irian Jaya - Luglio 1997 - Malaria

    Lo spettro della malaria aggrediva ed influenzava in modo diverso i comportamenti di ciascuno di noi.

  • Irian Jaya - Luglio 1997 - Il sud e Capitan Uncino

    Io penso che se naufraghiamo sarà probabilmente possibile rimanere in piedi su una secca, ma poi mi viene in mente che il mare degli Arafura è molto frequentato dagli squali e che, comunque, dopo la bassa marea viene l'alta marea...